Domenica 09 Agosto 2020

arquata scrivia

Finisce in carcere il 39enne dalle diverse identità

Ad Arquata Scrivia i carabinieri hanno arrestato un 39enne su cui gravava un ordine di cattura emesso a Grosseto

Finisce in carcere il 39enne dalle diverse identità

ARQUATA SCRIVIA — Il 39enne albanese S. D. è stato arrestato dai carabinieri ad Arquata Scrivia con le accuse di false attestazioni a pubblico ufficiale e false dichiarazioni sull’identità personale. Fermato a bordo di un’autovettura, l’uomo non aveva la patente né altri documenti. Ma i militari hanno scoperto che aveva diversi “alias” e che su di lui gravava un mandato di cattura emesso dalla procura di Grosseto, per fatti risalenti al 2012. È stato arrestato e portato in carcere: dovrà scontare otto mesi.

Il servizio completo sul Piccolo in edicola a partire da oggi, venerdì 30 agosto.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.