Domenica 22 Settembre 2019

l'iniziativa

Preparate i calici, "Andar per Gavi" vi aspetta

Torna l'itinerario turistico e goloso organizzato da Slow Food tra le cantine del Gavi

gavi calice vigne

NOVI LIGURE — Torna uno degli eventi più attesi del settore enogastronomico organizzati da Slow Food che vede protagonista il grande bianco piemontese, il Gavi docg. In alto i calici, domenica 8 settembre, per “Andar per Gavi”, ormai alla ventunesima edizione, un itinerario turistico e gustoso fra le colline dell’alto Monferrato e i suoi produttori che proporranno il Gavi in ogni sua declinazione insieme a prodotti locali quali focaccia novese, formaggio Montebore, ravioli di Gavi, agnolotti di Novi, robiola di Roccaverano, testa in cassetta di Gavi e fagiolane della val Borbera.

Il punto di ritrovo, per iscriversi e fare il tradizionale collaudo dei bicchieri, sarà presso il Museo dei Campionissimi dalle 10.00 alle 12.00. Ogni partecipante, in modo autonomo, potrà fare tappa nelle cantine aderenti: Biné, Castello di Tassarolo, Tenuta la Marchesa, La Zerba, Laura Valditerra, Il Poggio, La Cedraia, Marchese Luca Spinola, Cascina degli Ulivi e La Bollina. Le cantine partecipanti saranno pronte ad accogliere i visitatori dalle 10.00 fino alle 19.00.

Iscrizioni sul sito www.cantineanordovest.com o direttamente al Museo dei Campionissimi domenica 8 settembre. I costi vanno dai 20 ai 35 euro. Il prossimo appuntamento sul territorio è fissato per il 27 ottobre, quando il tour vedrà protagonista la zona dell’ovadese, luogo in cui negli ultimi anni molti produttori si stanno facendo strada con i loro vini tra cui il Dolcetto e l’Ovada docg.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il dramma

Investito e ucciso mentre rientrava
a casa in bicicletta

18 Settembre 2019 ore 09:17
Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
.