Giovedì 04 Giugno 2020

gavi

Confraternite, a Gavi una secolare storia di solidarietà

Al convento di Valle una conferenza di Luigi Pagliantini sul ruolo sociale delle tre confraternite dei Bianchi, dei Rossi e dei Turchini

gavi confraternite

GAVI — La storia delle confraternite di Gavi sarà al centro della conferenza che Luigi Pagliantini terrà sabato 14 settembre alle 16.30 presso il convento di Vale. Una data scelta non a caso dalle suore della Fraternità della Santissima Vergine Maria, perché segue di una settimana la celebrazione della festa di Nostra Signora delle Grazie.

Ricca di immagini storiche e recenti degli Oratori e delle processioni, la conferenza di Pagliantini, frutto di ricerca e documentazione, non sarà tanto una narrazione di storia, ma la rappresentazione viva dell’importanza nel corso dei secoli delle Confraternite per far fronte ai numerosi problemi quotidiani specie della parte meno fortunata della gente di Gavi e dintorni. La presentazione si svolgerà nel salone del refettorio del convento che nel corso dei secoli ha aperto più volte le porte come rifugio e salvezza durante pericolosi eventi che hanno interessato il territorio.

Voluta dalle suore che attualmente gestiscono e rendono vivo il convento fondato nel 1600 dai Francescani, la vivace conferenza di Luigi Pagliantini, mostra ancora una volta l’intenzione delle suore dell’Agnus Dei di Bagnoregio di non gestire il convento come un luogo chiuso in se stesso, ma aperto come merita alle iniziative e alla cultura religiosa e storica del territorio. La conferenza sarà seguita, alle 18.00, dalla messa celebrata da padre Gabriele Ambu.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.