Giovedì 24 Ottobre 2019

cattedrali a porte aperte

Alla scoperta dell'arte sacra tra Novi, Serravalle e Rocchetta

Sabato e domenica visite guidate ai principali edifici sacri della diocesi: coinvolte anche Novi, Serravalle, Rocchetta e Rivalta Scrivia

novi collegiata

NOVI LIGURE — Mostre, percorsi di visita e itinerari tematici, aperture straordinarie di chiese. Sabato 21 e domenica 22 settembre anche la Diocesi di Tortona aderisce alle giornate di “Città e Cattedrali a porte aperte”. Protagonisti sono i volontari che lungo tutto l’anno garantiscono l’accoglienza e la valorizzazione dei beni ecclesiastici del Piemonte e della Valle d’Aosta, luoghi carichi di storia e arte sacra organizzati in itinerari di visita geografici e tematici. I visitatori potranno vivere l’esperienza dell’accoglienza con personale volontario anche nella Diocesi di Tortona, qui ormai dal 2011 l’Ufficio Beni Culturali collabora con le diverse associazioni di volontariato culturale attive sul territorio, promuovendo la conoscenza delle bellezze artistiche diocesane attraverso aperture programmate tutto l’anno.

Saranno aperti in entrambe le giornate dalle 15.30 alle 18.30, fra gli altri, l’oratorio della Maddalena a Novi Ligure e gli oratori dei Rossi e dei Bianchi a Serravalle Scrivia, oltre all’abbazia di Rivalta Scrivia. Stesso orario di visita anche per la Collegiata a Novi. Per quanto riguarda quest’ultima, sabato 21 settembre, dalle 16.45 alle 17.30, verrà celebrata la messa preceduta dalla recita del rosario: in questo lasso di tempo la visita all’interno della chiesa sarà momentaneamente sostituita dal tour di piazza Collegiata e dei dintorni che nel giro di poche decine di metri, tra antiche tracce di muratura e facciate dipinte più o meno conservate, offrono uno spaccato della storia plurisecolare della città. Terminata la messa, le visite all’interno della Collegiata riprenderanno fino alle 18.30 (inizio ultimo giro).

Il Museo d’Arte Sacra della Valle Borbera e Spinti, nello storico palazzo Spinola di Rocchetta Ligure, sarà aperto sabato dalle 15.30 alle 18.30, domenica dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30. Nello stesso palazzo sarà aperto anche il museo della Resistenza e saranno visitabili le mostre “Borber’art 2019” e “Leonardo da Vinci Homo Universalis”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

In tempo reale

Alessandria,
passata la piena
del Bormida

21 Ottobre 2019 ore 22:04
il maltempo

È crollato
il ponte sull'Albedosa. Evacuazioni a Gavi

21 Ottobre 2019 ore 21:27
il maltempo

Maltempo, territorio in ginocchio per gli allagamenti

21 Ottobre 2019 ore 16:20
.