Domenica 12 Luglio 2020

novi ligure

Al Giacometti un Goldoni anni settanta con Balasso e Ferrini

Al teatro Giacometti di Novi Ligure va in scena il classico di Goldoni rivisitato da Jurij Ferrini e Natalino Balasso

Al Giacometti un Goldoni anni settanta con Balasso e Ferrini

NOVI LIGURE — È un classico di Goldoni rivisitato da Natalino Balasso lo spettacolo che andrà in scena stasera, venerdì 15 novembre al teatro Giacometti di Novi Ligure (ore 21.00, biglietti a partire da 14 euro). “I due gemelli”, liberamente tratto dalla commedia “I due gemelli veneziani” di Carlo Goldoni rappresentata per la prima volta nel 1747, è interpretato dallo stesso Balasso e dall’ovadese Jurij Ferrini che ne firma anche la regia.

La nuova avventura dei gemelli veneziani è ambientata negli anni Settanta. Natalino Balasso si serve degli stessi meccanismi comici della commedia settecentesca, per rileggerla in chiave contemporanea, realizzando un vero e proprio spostamento dei personaggi e dell’ambientazione storica. La struttura della commedia rimane intatta, così come lo scambio dei gemelli, ma il tutto viene ripensato per una società in emancipazione come quella degli anni Settanta nella quale i personaggi si fanno più complessi e l’ironia di Goldoni viene esaltata dallo stile sarcastico e pungente di Balasso.

La trama classica vede Zanetto, figlio sciocco di un mercante, arrivare a Verona per incontrarsi con la sua futura sposa, Rosaura. Zanetto ha un fratello gemello, Tonino, che è cresciuto a Venezia e che si distingue da lui perché dotato di grande intelligenza e fascino. Nello stesso periodo anche Tonino si trova a Verona, poiché deve incontrarsi con la sua amata Beatrice. Una serie di coincidenze ed equivoci dà luogo a uno scambio fra i due gemelli Zanetto e Tonino che si ritrovano al centro di varie peripezie…

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
.