Domenica 26 Gennaio 2020

PALLAVOLO

Novi, disco rosso: Savigliano passa al "PalaBarbagelata"

Gli ultimi due set si decidono ai vantaggi, ma gli ospiti strappano un netto 3-0

Novi, niente da fare: Savigliano passa al "PalaBarbagelata"

La capolista non fa sconti e schianta Novi

NOVI LIGURE - Ancora uno 0-3 (20-25, 27-29, 25-27) contro una delle squadre che lotteranno fino all'ultimo per salire di categoria, ma questa volta se possibile fa ancora più male perché ogni parziale è stato lottato alla morte dai ragazzi di Quagliozzi che però hanno visto sempre la palla cadere nel proprio campo nei momenti decisivi.

Nel primo set Novi passa avanti 3-2, poi viene agganciata a quota cinque e da lì Savigliano scappa fino al 12-13 quando tre punti consecutivi di Novi la riportano avanti 15-13. Ancora parità 17-17, poi Savigliano prende il volo: 20-18 e 23-19 con un 6-2 di parziale e cuneesi che chiudono 25-20. Nel secondo parziale i ruoli si invertono: avanti gli ospiti 2-3, poi parità a quota cinque e alternanza di vantaggi dall'8-7 per Savigliano all'11-10 per Novi che dopo un aggancio sul 13 pari trova di nuovo lo scatto per riportarsi avanti 16-15 e da lì allungare sul 19-17. Il crollo per i ragazzi di Quagliozzi arriva sul 21-19 quando quattro punti di fila degli ospiti ribaltano tutto sul 23-22 e poi è una battaglia di nervi fino alla palla set sul 26-25 annullata e all'aggancio a quota 27 con Savigliano chiude i due punti successivi per lo 0-2. Novi si scuote, trova continuità nella difesa e prende il largo nel terzo parziale inanellando punti su punti sempre un'incollatura avanti dal 4-3 al 7-5 al 13-10 fino al 18-16; un altro blackout costa carissimo ai biancoblu riagganciati sul 19 pari e sprofondati 20-23 e 22-24 prima di annullare due match point e trovare il pareggio a quota 25. L'ultimo colpo di coda però è della capolista che con due punti comodi come nella seconda frazione chiude set ed incontro e torna a casa con una vittoria importantissima ai fini della classifica.

Il sesto posto in classifica non è a rischio ma ormai la zona playoff è troppo lontana: per evitare patemi futuri sabato prossimo con il La Perla Bresso penultimo in classifica bisogna ricominciare a fare punti cercando di ottenere il massimo dell'esperienza da questo campionato facendo crescere i molti ragazzi fra le fila dei novesi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Cani a spasso, c'è l'obbligo di museruola e bottiglietta

22 Gennaio 2020 ore 05:30
La svolta

Omicidio Pregnolato:
Michele Venturelli ha confessato

25 Gennaio 2020 ore 20:58
.