Domenica 26 Gennaio 2020

voltaggio

Oltregiogo, terra di fiabe: ma si cercano tanti lettori volontari

Il laboratorio di palazzo Gazzolo a Voltaggio vuole coinvolgere persone disposte a impegnarsi una volta al mese a favore dei bambini

Oltregiogo, terra di fiabe: ma si cercano tanti lettori volontari

VOLTAGGIO — Nonni, mamme, papà, zie, amici, appassionati della lettura ai più piccoli e anche lettori che conoscano le lingue straniere e i dialetti. Il laboratorio Terra di Fiaba, che ha sede a palazzo Gazzolo a Voltaggio, sta cercando volontari: il progetto delle Aree protette dell’Appennino piemontese e dell’ecomuseo di cascina Moglioni è alla ricerca di persone disposte a dedicarsi alla lettura di fiabe una volta al mese, anche in lingua (inglese, francese, spagnolo, portoghese, albanese, per arrivare all’arabo e al cinese) e in dialetto (dal genovese al piemontese per spaziare alle altre regioni italiane).

Nella “biblioteca della fiaba” di palazzo Gazzolo sono raccolte fiabe e favole classiche e della tradizione popolare italiana, l’opera completa di Rodari, i testi bilingue della sezione “intercultura” e quelli che affrontano i temi attuali: l’acqua, il suolo, gli ogm. Il progetto del laboratorio ha preso avvio nel 2006 a partire dalla ricerca di favole locali sul territorio del parco Capanne di Marcarolo, successivamente raccolte nel libro “Favole dell’Oltregiogo” pubblicato dall’ecomuseo. Il laboratorio è composto da lettori volontari, appunto, che si incontrano per la discussione e la scelta dei testi, la preparazione dei materiali per l’animazione, la drammatizzazione delle favole e la lettura in pubblico.

Il laboratorio inoltre ha aderito al programma nazionale Nati per Leggere, il cui obiettivo è la promozione della lettura ai bambini di età compresa tra 0 e 6 anni. Le prossime date saranno il 14 dicembre, il 18 gennaio e il 15 febbraio. In base alle disponibilità dei partecipanti, si decideranno le date mensili successive. I volontari quindi dovranno condividere l’idea che la lettura delle favole possa essere un utile strumento di stimolo della fantasia e di formazione del pensiero dei bambini, che parta da un punto di vista semplice della realtà, facilmente comprensibile e utilizzabile. Info 0143 877825.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Cani a spasso, c'è l'obbligo di museruola e bottiglietta

22 Gennaio 2020 ore 05:30
La svolta

Omicidio Pregnolato:
Michele Venturelli ha confessato

25 Gennaio 2020 ore 20:58
.