Sabato 26 Settembre 2020

PALLAVOLO

Esultano solo le due Evo Volley

Alessandria continua la sua marcia vincente, Gavi espugna Omegna. Solo sconfitte per le altre.

Si salvano solo le due Evo Volley

Novi cade in casa al tiebreak

NOVI LIGURE - E' probabilmente il capolinea dei sogni di salvezza per la Novi Pallavolo femminile la sconfitta casalinga 2-3 (25-20, 24-26, 25-22, 13-25, 9-15) con l'In Volley Piemonte: una vittoria da tre punti avrebbe riavvicinato il terz'ultimo posto e con esso le speranze di mantenere la categoria, con un ko, sia pure al tiebreak, ora il distacco è di cinque lunghezze e con lo scontro diretto con il Gaglianico già perso rimane solo da attendere la matematica.

Nello stesso girone, però, svetta sempre l'Evo Volley, che rifila un netto 0-3 (23-25, 16-25, 17-25) all'Almese Volley,, alla vigilia terza forza del torneo, e allunga in testa alla classifica. Male nel raggruppamento A sia Cantine Rasore Ovada, sconfitt a0-3 (21-25, 27-29, 19-25) in casa dalla Direma Novara, sia la Fortitudo Nuova Elva, che a Torino con il San Paolo cede con lo stesso punteggio e parziali 27-25, 25-23, 25-19 per le avversarie.

In C maschile Negrini Acqui ha il turno di riposo, e  Plastipol  incassa una sconfitta netta 0-3 (14-25, 24-26, 12-25) da Fenera Chieri, mentre il derby di serie D fra Novi ed Acqui si disputerà oggi alle 18.30. Stesso orario per la gara nella D femminile della Zs Ch Valenza impegnata in trasferta. Già in campo, e vincente, Evo Tre Colli Gavi, che a Ornavasso, con Paffoni Omegna, strappa tre punti importantissimi: l'1-3 (18-25, 25-27, 25-8, 23-25) ha una frenta solo nel terzo set perso di schianto, ma la vittoria del quarto ai vantaggi rilancia le ragazze di Volpara.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Coronavirus, caso
alle 'Pascoli':
una classe
in isolamento

17 Settembre 2020 ore 11:40
.