Venerdì 24 Gennaio 2020

novi ligure

Il Macaco Rubgy porta i più giovani a scuola di palla ovale

Avvicinare i più giovani al rugby: un progetto scolastico dell'associazione sportiva novese in collaborazione con l'Istituto Comprensivo 1

macaco rugby

NOVI LIGURE — Avvicinare i più giovani a uno sport affascinante ma ancora poco praticato nel nostro Paese, il rugby. È lo scopo del progetto scolastico frutto della collaborazione tra l’asd Macaco Rugby e l’Istituto comprensivo 1 diretto da Filippo Pelizza.

L’associazione Macaco Rugby, fondata da poco a Novi, nasce proprio per concentrarsi sulla fascia d’età che comprende le categorie Under 6, Under 8, Under 10 e Under 12. Quale miglior modo per arrivare ai bambini se non tramite le scuole? Da settembre gli istruttori del Macaco Rugby – grazie all’ausilio delle insegnanti designate quali supervisori del progetto (Alessandra Votta e Marina Parodi) hanno effettuato un ciclo di lezioni con le classi prime, seconde e terze della scuola elementare Pascoli di corso Italia.

Gli interventi si sono conclusi appena prima di Natale con un torneo di Tag Rugby (disciplina che prevede l’utilizzo di cinture per simulare il placcaggio), al quale hanno spontaneamente partecipato circa 90 alunni. Il torneo ha visto la presenza anche di Giorgio Zublena, presidente del Comitato regionale piemontese della Fir, la Federazione italiana rugby, che ha avuto modo di constatare il lavoro svolto dagli istruttori.

Il Macaco Rugby, in parallelo al progetto con l’Istituto comprensivo 1, ha ripreso anche le attività sul campo e sabato 15 dicembre ha partecipato a Chieri al suo primo raggruppamento ufficiale con le categorie Under 6, Under 8 e Under 10. I “giovani macachi” hanno ben figurato nel corso del raggruppamento. Da sottolineare la prestazione della “quota rosa” del Macaco Rugby, le tre bambine schierate in Under 8 hanno dato un contributo decisivo agli ottimi risultati della squadra contro società con più esperienza di gioco sul campo.

«Chiunque voglia avvicinarsi al mondo del rugby può contattarci tramite le nostre pagine sui social network oppure negli orari di allenamento al campo in via Serenella a Novi Ligure in zona Pieve», dicono dall’associazione sportiva.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Cani a spasso, c'è l'obbligo di museruola e bottiglietta

22 Gennaio 2020 ore 05:30
Sale

Schianto frontale,
un morto e una ferita

21 Gennaio 2020 ore 22:42
Melazzo

A Melazzo i lupi nel cortile di casa: è emergenza?

23 Gennaio 2020 ore 10:18
.