Martedì 28 Gennaio 2020

castellania

Castellania, oggi si celebra la memoria di Coppi

In programma la consegna dei premi Welcome Castellania, la presentazione del club Amici di Casa Coppi e le nuove piastrelle celebrative

Castellania, oggi si celebra la memoria di Coppi

CASTELLANIA — Stamattina Castellania celebra il proprio figlio più illustre, quel Fausto Coppi campionissimo del ciclismo scomparso esattamente sessant’anni fa. Nella chiesetta del Mausoleo dedicato ai fratelli Coppi, al termine della messa in suffragio (ore 10.30), sarà consegnato il premio “Welcome Castellania” al giornalista belga Philippe Maertens, allo scrittore Salvatore Lombardo (autore fra gli altri di un libro a quattro mani con Faustino Coppi) e all’imprenditore Valentino Sciotti.

A seguire Francesca Monzone, giornalista del Messaggero, presenterà il “Premio alla combattività della donna”, con una maglia dedicata che verrà assegnata nelle gare di ciclismo femminile. Obiettivo di questa iniziativa è l’acquisto di biciclette che verranno donate alle ostetriche dei Paesi più disagiati per consentire loro di muoversi più facilmente: la prima maglia verrà donata a Marina Coppi, quale madrina ideale.

Nel pomeriggio, al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure sarà inaugurata la mostra dedicata a Coppi, al Tour de France del 1952 e al fuoristrada Alfa Romeo Matta.

Sempre oggi a Castellania sarà presentato il club degli “Amici di Casa Coppi”: lo scopo è raccogliere materiale iconografico e storico del Campionissimo da utilizzare in future mostre. E sulla facciata di Casa Coppi sarà apposta una prima serie di piastrelle celebrative, dedicate tra gli altri al compianto direttore della Gazzetta Candido Cannavò, al giornalista Giuseppe Castelnovi, a Giuseppe Coppi e alla maestra Albina Tartara. A scoprirle sarà Giulia Coppi, figlia di Faustino, che nel 2000 – bimba di quasi due anni – tagliava il nastro per l’inaugurazione del museo. A marzo sarà posata una seconda serie di piastrelle: una sarà dedicata all’imprenditore Tarcisio Persegona.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Cani a spasso, c'è l'obbligo di museruola e bottiglietta

22 Gennaio 2020 ore 05:30
La svolta

Omicidio Pregnolato:
Michele Venturelli ha confessato

25 Gennaio 2020 ore 20:58
.