Mercoledì 29 Gennaio 2020

PALLAVOLO

Novi lotta, ma cade a Saronno

Alla ripresa dopo la pausa arriva uno 0-3, ma qualche segnale positivo c'è

Novi lotta ma cade a Saronno

Disco rosso per Novi alla prima del 2020: ko a Saronno

SARONNO - Non hanno fatto bene le feste alla Novi Pallavolo, che al rientro dopo la sosta incassa un pesante 0-3 dai padroni di casa del Volley Saronno: i parziali (25-22, 31-29, 27-25) mostrano quanto i ragazzi di Quagliozzi abbiano lottato, ma il risultato finale è assolutamente negativo e di questo bisognerà tenerne conto specie sabato prossimo quando al "PalaBarbagelata" arriverà  Yaka Volley Malnate e i biancoblù dovranno riprendere la marcia.

La quarta sconfitta in dieci partite arriva con un primo set dove le due squadre sono a contatto ma Novi è sempre davanti allungando anche un po' a metà quando passa a condurre 13-17: in un amen Saronno capovolge il punteggio e dal 17-19 con quattro punti di fila si porta sul 21-19 prima di chiudere il set con autorità 25-22. Il secondo parziale vive un copione simile: gli ospiti tengono il naso avanti fino al 9-9, poi Saronno sorpassa e allunga dal 13-13 al 16-13 costringendo Quagliozzi al timeout. Novi riaggancia i padroni di casa a quota 19 e da lì parte una fase di microallunghi con un primo set ball annullato a Saronno sul 24-23, ed altri due sul 25-24 e 26-25 con in mezzo un timeout chiesto dai lombardi. Novi passa a condurre e potrebbe chiudere con la palla del 27-28 e del 28-29 ma finisce per cedere tre punti di fila ed il set 31-29. Nell'ultimo parziale Novi vuole riscattarsi e parte con la quinta marcia inserita: dal 2-5 al 6-9 fino al 12-15 è una sinfonia degli ospiti che sembrano trasformati, poi qualcosa si inceppa e con un beak di 6-3 Saronno aggancia a quota 18: la gara va avanti punto a punto, Novi salva due set ball ma al terzo purtroppo deve cedere 27-25 set e partita.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Cani a spasso, c'è l'obbligo di museruola e bottiglietta

22 Gennaio 2020 ore 05:30
La svolta

Omicidio Pregnolato:
Michele Venturelli ha confessato

25 Gennaio 2020 ore 20:58
.