Giovedì 06 Agosto 2020

Arquata Scrivia

Incendio nella villa anni Trenta trasformata in un b&b

Le fiamme sono divampate a Villa Paradiso, costruzione risalente al 1930 trasformata in un'elegante struttura ricettiva

incendio hotel

ARQUATA SCRIVIA — Un incendio ha danneggiato ieri pomeriggio Villa Paradiso, in via Moriassi ad Arquata Scrivia, sede dell'omonimo bed & breakfast. Le fiamme sono divampate poco dopo le 18 di lunedì 13 gennaio e hanno coinvolto il primo piano e una parte della mansarda. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Novi Ligure e due squadre di Alessandria con l'autobotte e l'autoscala. Sono state necessarie quattro ore per domare il fuoco e bonificare l’area.

«L'incendio ha danneggiato il mio appartamento personale – spiega Francesca Boggeri, che con la sorella Federica gestisce la struttura ricettiva – La porzione dell'edificio adibita a b&b non è stata coinvolta dall'incidente ma abbiamo deciso di sospendere l'attività per il tempo necessario ai lavori di sistemazione. La cosa più importante è che fortunatamente nessuno è rimasto ferito: né i clienti né noi. È un grande dolore però aver perso i ricordi di una vita intera, presenti nel mio alloggio [Francesca Boggeri è media analyst e osservatore per diverse organizzazioni internazionali come Onu, Osce e Ue; ndr]».

Villa Paradiso è stata costruita nel 1930 e circa tre anni fa è stata trasformata in un elegante bed & breakfast, al termine di una accurata ristrutturazione nel pieno rispetto dello stile dell’epoca.

villa paradiso

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.