Martedì 02 Giugno 2020

Polfer

Si denuda e inveisce contro gli agenti: denunciato

Il fatto ad Alessandria, in stazione

Si denuda e inveisce contro gli agenti: denunciato

ALESSANDRIA - Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Novi Ligure, di scorta a un convoglio diretto ad Alessandria, hanno denunciato a piede libero per violazione delle norme sull'immigrazione un marocchino, destinatario di un decreto di espulsione emesso dal Questore di Imperia. 

Ad Alessandria gli Operatori della Sezione Polfer hanno denunciato in stato di libertà per i reati di oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale un cittadino nigeriano. L'uomo, arrivato in stazione con un convoglio regionale in evidente stato di alterazione, ha inveito contro gli Agenti spintonandoli e spogliandosi di tutti i vestiti, mettendo quindi in atto atteggiamenti ostili e provocatori.

Un cittadino maliano giunto in stazione tramite un treno regionale in evidente stato di alterazione psico-fisica, è sembrato colto da un malore ma, alla vista degli agenti della Polfer ha dato in escandescenza, aggredendoli fisicamente con calci e pugni e insultandoli verbalmente. L'uomo è stato denunciato per lesioni, resistenza e oltraggio. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
.