Sabato 06 Giugno 2020

il ricordo

Un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta per le vittime del coronavirus

Il sindaco osserverà un minuto di silenzio davanti al palazzo comunale e tutti i cittadini sono chiamati a fare lo stesso nelle loro abitazioni

Un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta per le vittime del coronavirus

immagine d'archivio

ALESSANDRIA – Martedì 31 marzo anche Alessandria porrà le bandiere a mezz’asta e, alle 12, il sindaco, Gianfranco Cuttica di Revilgliasco, con la fascia tricolore, osserverà un minuto di silenzio davanti al palazzo comunale per esprimere il lutto e la vicinanza solidale del Paese alle famiglie delle vittime del coronvirus. Tutti i cittadini sono chiamati a fare lo stesso nelle loro abitazioni.

“Si tratta di un'iniziativa che si svolgerà in contemporanea in tutti i Comuni d’Italia per rendere omaggio e ricordare con un pensiero quanto mai doveroso le tante persone defunte in questi giorni di emergenza, cittadini che se ne sono andati senza neppure un funerale o senza poter avere vicino i propri cari - ha commentato il sindaco -. Sarà una cerimonia a distanza che, dunque, non infrangerà le regole del distanziamento sociale, ma che stringerà in un grande abbraccio tutta la nostra comunità e, in ottica ancora più vasta, l’intero nostro Paese. Invito i miei concittadini ad aderire a questa piccola celebrazione, osservando nelle proprie abitazioni, nel medesimo orario, un minuto di silenzio”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
.