Giovedì 01 Ottobre 2020

novi ligure

Hortus Conclusus: tra teatro, cinema e... spezie

Un'altra settimana in compagnia della rassegna culturale: in programma spettacoli e incontri, senza dimenticare i più piccoli

Hortus Conclusus: tra teatro, cinema e... spezie

Barbara Moselli

NOVI LIGURE — Altri otto appuntamenti sono in programma questa settimana a Novi Ligure con la rassegna culturale Hortus Conclusus, organizzata dal regista Andrea Lanza.

Si parte domani, martedì 4 agosto, con lo spettacolo di Barbara Moselli “Le donne baciano meglio” (regia di Marco Taddei), un’ora di stravagante comicità che prende spunto dalle vicende personali dell’attrice. Barbara ha 33 anni quando scopre di essere lesbica dopo anni di vita dichiaratamente etero. Da qui nasce un percorso in compagnia di diversi personaggi, che la condurranno alla totale accettazione di sé. Il monologo comico parte da una doppia esigenza dell’autrice: da una parte il bisogno di raccontarsi, dall’altra quello di affrontare la tematica dell’omosessualità femminile.

Il teatro sarà protagonista anche dell’appuntamento di venerdì 7 agosto con “Novanta minuti” di Antonello Antinolfi, per la regia di Francesco Leschiera. Sul palco, Ettore Distasio e Mauro Negri, che metteranno in scena la vita di Arpad Weisz, ebreo ungherese, calciatore e poi allenatore. Dopo una breve esperienza nel campionato italiano degli anni Venti, iniziò la sua brillante carriera di allenatore vincendo uno scudetto con l’Ambrosiana (l’attuale Inter) e due con il Bologna. In quanto ebreo fu vittima delle leggi razziali in Italia e morì ad Auschwitz nel 1944.

Hortus Conclusus però non è solo teatro. Mercoledì 5 agosto il presidio novese dell’associazione antimafia Libera presenterà il film “The Harvest”, che racconta lo sfruttamento degli stranieri nelle campagne italiane. Giovedì 6 agosto si terrà invece l’incontro con Paola Silvia Dolci [nella foto], ingegnere, scrittrice e comandante di imbarcazioni.

Giovedì 6 agosto alle 18.00 appuntamento per i bambini da 4 a 10 anni con “Istruzioni per piccoli sognatori”, quattro lezioni dedicate al mondo del circo e del teatro con Isabella Macchi, in collaborazione con la libreria “La bottega del Sanconiglio”; a seguire aperitivo. Venerdì 7 alle 18.00 dibattito con Vittoria Oneto, ex assessore alla Cultura di Alessandria: si discuterà di quanto cultura e creatività possono costituire un volano per l’economia e il progresso sociale. Sabato 8 alle 17.00 workshop con Renza Borello su erbe e spezie in cucina.

Tutti gli eventi si tengono presso la Corte Solferino (con ingresso da via Oneto) e prendono il via alle 21.00 salvo dove diversamente indicato. L’ingresso è riservato ai soci: la tessera associativa può essere sottoscritta al costo di 15 euro presso la Bottega del Sanconiglio, in piazza XXVII Aprile a Novi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

.