Lunedì 21 Settembre 2020

Voltaggio

Gatto selvatico: l'animale più schivo diventa un film

Immagini uniche riprese dai fotografi naturalisti Paolo Rossi e Nicola Rebora

Gatto selvatico: l'animale più schivo diventa un film

VOLTAGGIO - Il gatto selvatico europeo è tra le creature più rare ed elusive della fauna selvatica italiana. I fotografi naturalistici Paolo Rossi e Nicola Rebora, dopo anni di ricerche ed appostamenti, sono riusciti a montare un cortometraggio con immagini esclusive che è stato finanziato nei mesi scorsi con una raccolta fondi in rete. Ora il filmato è finalmente pronto e verrà presentato venerdì 21 agosto a Voltaggio in prima visione nell’ambito del festival Attraverso, che porta teatro, musica e spettacolo tra Langhe, Roero, Monferrato e Appennino Piemontese.

L’appuntamento con la proiezione di “Felis-Gatto sarvægo” è alle ore 21.00 nell’area del parco Morgavi: l’ingresso è gratuito, ma è necessaria la prenotazione tramite mailticket.it.

Quelle di “Felis” sono a tutti gli effetti le prime e ad oggi uniche immagini di gatti selvatici in libertà mai realizzati in queste zone. Utilizzando video-trappole e senza l’ausilio di sistemi attrattivi, Paolo Rossi e Nicola Rebora, coadiuvati dai cineoperatori Alessandro Ghiggi e Dario Casarini, hanno condensato in questo film la loro scoperta, fatta di immagini inequivocabili dell’elusivo felino, il Felis silvestris silvestris.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

Medico positivo va al lavoro? Ospedale
in subbuglio

11 Settembre 2020 ore 16:16
.