Mercoledì 06 Luglio 2022

rifiuti

Differenziata, Gestione Ambiente cambia app: ora c'è Junker

A breve la vecchia app sarà rimossa dagli store e non sarà più aggiornata

junker-app-rifiuti

NOVI LIGURE — Dal 1° gennaio Gestione Ambiente, in collaborazione con Srt, usufruirà dell’app Junker: i cittadini dei trentatre Comuni serviti dalla società potranno scaricarla gratuitamente sul proprio smartphone.

L’app fa parlare direttamente i prodotti, riconoscendoli uno per uno grazie al codice a barre: scansionando il codice a barre di un prodotto da gettare, l’app lo riconosce, lo scompone nelle materie prime che lo costituiscono e indica in quali contenitori vanno gettate le varie parti nella vostra zona di residenza in base agli impianti di destino di Srt. E se il codice a barre non c’è? Niente panico. L’app riconosce gli oggetti dalla loro immagine: basta scattare una foto al prodotto, per sapere in tempo reale di quali materiali è composto e come va conferito; quel prodotto sarà, poi, aggiunto al database valorizzando così la collaborazione dei cittadini. L’app guida anche a riconoscere i simboli dei materiali, per una conoscenza più puntuale degli imballaggi (ad esempio per riconoscere i compostabili o le bioplastiche). Junker, che è tradotta in dieci lingue, è intuitiva anche per non nativi digitali e accessibile ai non vedenti.

Novi, dal 31 gennaio il "porta a porta" in tutta la città

Con l'avvio del nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti spariranno anche gli ultimi cassonetti stradali, oggi presi d'assalto

«Le modalità di accesso sono molto semplici - dicono da Gestione Ambiente - basta selezionare il vostro Comune di residenza ed entrare nella sezione dedicata per trovare i contatti per comunicare con noi (telefono, mail, indirizzo sedi, sportelli aperti al pubblico), il calendario dei passaggi di raccolta della vostra zona (se il calendario subisce variazioni si auto aggiorna), il manuale di spiegazione della nuova raccolta differenziata, il 'Dove lo butto?', i nostri Centri di raccolta con orari, rifiuti conferibili, modalità di accesso, il nostro servizio di Ritiro Ingombranti sotto casa con le procedure di prenotazione, i nostri servizi dedicati ai cittadini».

Centri raccolta rifiuti, da gennaio diventano intercomunali

Le "isole ecologiche" di Cassano, Castellazzo, Castelnuovo, Francavilla, Novi, Pozzolo, Predosa, Sale, Tortona e Voltaggio

«Al suo interno i cittadini troveranno anche i quiz per imparare sì a differenziare, ma anche a ridurre i propri rifiuti, le mappe di tutti i punti di raccolta più vicini a casa propria (come, ad esempio, dell’olio vegetale esausto) e le buone pratiche di economia circolare presenti sul territorio. Inoltre, per una maggiore comodità, è possibile attivare le notifiche: ogni sera un messaggio avviserà su qual è la raccolta del giorno dopo, per non sbagliare mai giorno e arriveranno sul cellulare in tempo reale anche tutte le comunicazioni della nostra società (avvisi, iniziative, interruzioni o cambiamenti nei servizi pubblici). A breve, sull’app sarà aggiunta la parte relativa alla Tariffa, alla quale si accederà tramite un’area riservata. Sarete, ovviamente, informati dell’attivazione direttamente tramite l’app e attraverso i canali social di Gestione Ambiente. E' importante che non utilizziate più la vecchia app, a breve sarà rimossa dagli store e non sarà più aggiornata».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.