Venerdì 23 Agosto 2019

Ilva, il referendum tra i lavoratori passa con quasi il 90 per cento di Sì

Risultato scontato ma comunque importante: allo stabilimento Ilva di Novi Ligure l'intesa tra azienda e sindacati è stata approvata con oltre l'89 per cento di Sì

Ilva, il referendum tra i lavoratori passa con quasi il 90 per cento di Sì
NOVI LIGURE – Risultato scontato ma comunque importante: allo stabilimento Ilva di Novi Ligure l’intesa tra azienda e sindacati è stata approvata con oltre l’89 per cento di Sì nel referendum tra i lavoratori che si è concluso ieri. L’intesa sottoscritta il 6 settembre scorso tra Arcelor Mittal e le sigle sindacali dei metalmeccanici è stata approvata da 456 dipendenti (i contrari sono stati 52 e le schede nulle 2). A partecipare al voto sono stati 510 lavoratori su un totale di 730.

Tutte le sigle sindacali si dichiarano soddisfatte. «È un’ottima notizia per i lavoratori di Novi e per il territorio novese – commenta ad esempio Salvatore Pafundi, segretario provinciale della Fim-Cisl – Teniamo ancora una volta a ringraziare tutte le maestranze per aver sempre sostenuto la Rsu e le segreterie territoriali».

Anche a Genova Cornigliano l’accordo è stato approvato con una larga maggioranza (90 per cento di Sì nello stabilimento che conta 1.474 dipendenti). Per oggi è atteso il risultato di Taranto, che chiuderà la consultazione.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
.