Martedì 23 Luglio 2019

Rubano l'elettricità e rischiano di far scoppiare un incendio

Hanno manomesso il contatore e si sono allacciati alla rete per sottrarre elettricità senza pagare, esponendo la struttura a un concreto rischio di incendi. Una coppia di Predosa è stata arrestata dai carabinieri

Rubano l'elettricità e rischiano di far scoppiare un incendio
PREDOSA – Hanno manomesso il contatore e si sono allacciati alla rete per sottrarre elettricità senza pagare, esponendo la struttura a un concreto rischio di incendi. Una coppia di Predosa è stata così arrestata dai carabinieri, che li ha colti in flagranza di reato: si tratta di B.P., 39 anni, già noto alle forze dell’ordine, e di F.T., 40enne. L’accusa è di furto di energia elettrica.

Il contatore era stato manomesso in modo rudimentale e pericoloso. In pratica, la coppia ha potuto alimentare il proprio domicilio per più di un anno senza pagare quanto dovuto. Nell’udienza per direttissima presso il tribunale di Alessandria, il giudice ha convalidato l’arresto in attesa del processo. I due dovranno rispondere del reato di furto aggravato e continuato.

Foto: immagine d'archivio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Lutto per Matteo Mezzanotte, un infarto fatale al padre

21 Luglio 2019 ore 22:41
Lerma

Incidente sul lavoro: operaio
perde la vita

19 Luglio 2019 ore 12:48
.