Giovedì 18 Luglio 2019

La Pallacanestro Serravalle sul filo di lana con l'Omega Asti

Lo scorso venerdì 30 Serravalle si è imposto 93-91 sull'Omega Asti, arrivata al PalaPatri da seconda in classifica. Marotto autore di 25 punti. Domenica 9 trasferta a Gravellona Toce

La Pallacanestro Serravalle sul filo di lana con l'Omega Asti
SERRAVALLE SCRIVIA - PS 96 che impresa! Venerdì 30 novembre grande partita al PalaPatri di Serravalle tra la squadra di casa e l'Omega Asti. Sul campo dei biancorossi è arrivata la seconda della classe, tra le cui fila erano presenti ben tre giocatori che in passato hanno calcato campi di categorie superiori, compresa la B.

Primo tempo giocato con intensità altissima, qualche errore di precisione al tiro per ambo le squadre in equilibrio totale e si chiude sul 27-27.

Nel secondo quarto la squadra di Caraccio parte alla grande e va a toccare anche il + 10. Il Serravalle tira molto bene dalla lunga distanza, ma maluccio dalla linea della lunetta. L'Asti rientra un poco e si va all'intervallo con il punteggio di 50-44.

Si riparte, e anche stavolta la PS 96 ha un crollo mentale e stacca la spina. L'asti ne approfitta e con giocate semplici ma molto redditizie, si porta avanti per poi essere ripresa e superata di ben tre lunghezze. La frazione termina sul 69-63 per la compagine biancorossa.

Inizia l'ultima frazione e le due squadre danno tutto, con ripetuti sorpassi e controsorpassi, la partita ormai si vive sulle piccole cose e sui nervi. Quando ormai tutto sembra finito con l'Asti avanti di due lunghezze, Denegri, a tre secondi dalla sirena finale, tira fuori il coniglio dal cilindro e mette il tiro del pareggio dall'angolo e impatta 83 a 83 e si va ai supplementari. Overtime, partita bellissima e super tirata, però Serravalle ne ha ancora una volta di più e si impone alla fine per 93-91.

Menzionare un solo giocatore è difficile perché tra Denegri, Bonadeo e Marotto ognuno ha dato il proprio contributo. E' sicuramente da premiare Marotto (nella foto di repertorio), autore di 25 punti con un ottimo tre quarti dalla lunga distanza è apparso un giocatore tenace, volenteroso e alla fine sempre al posto giusto al momento giusto, implacabile.

Prossimo appuntamento domenica 9 in trasferta contro il Gravellona alle 18:00. Si preannuncia una partita dura ma il Serravalle darà come sempre tutto

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

serravalle scrivia

Si ribalta camion carico di carne,
6 km di coda in autostrada

07 Luglio 2019 ore 19:43
pozzolo formigaro

Loris se ne va
in silenzio: i...

05 Luglio 2019 ore 21:59
novi ligure

Accusa di omicidio stradale
per un 80enne novese

08 Luglio 2019 ore 18:02
.