Sabato 07 Dicembre 2019

Investita sulle strisce: l'automobilista scappa ma le telecamere lo inchiodano

E' stato individuato anche grazie alle telecamere l'automobilista che lo scorso 4 febbraio ha investito una donna in via Raggio, a Novi Ligure, e poi si è allontanato senza prestare soccorso

Investita sulle strisce: l'automobilista scappa ma le telecamere lo inchiodano
NOVI LIGURE – È stato individuato l’automobilista che lo scorso 4 febbraio ha investito una donna in via Raggio, a Novi Ligure, e poi si è allontanato senza prestare soccorso. La polizia municipale l’ha trovato grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza e a indagini tradizionali.

Il 4 febbraio, poco prima delle 7 del mattino, una donna che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali all’altezza del Pronto soccorso è stata urtata finendo a terra e riportando lesioni giudicate poi guaribili in venti giorni. Dalla ricostruzione dei fatti effettuata dagli agenti al comando di Armando Caruso, l’automobilista dopo l’urto si sarebbe dapprima fermato e poi sarebbe ripartito senza prestare soccorso.

Grazie a indagini tradizionali e alla visione di telecamere di sorveglianza, in particolare dei varchi elettronici di nuova installazione, la polizia municipale è riuscita a risalire al veicolo che al momento del sinistro era condotto da un italiano residente nel novese.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
Capriata d'Orba

Svolta per il ripristino della Ovada - Novi

29 Novembre 2019 ore 07:50
serravalle scrivia

All'Outlet arrivano i giorni del Black Friday

28 Novembre 2019 ore 05:20
.