Domenica 21 Luglio 2019

Malore fatale, muore a soli 50 anni agente di commercio

"Sembra che il destino si sia accanito con la generazione degli anni Sessanta". A Novi Ligure, dopo Riccardo Moro e Marco Dal Molin, un malore ha portato via anche Stefano Fanzio

Malore fatale, muore a soli 50 anni agente di commercio
NOVI LIGURE – Cordoglio in città per la scomparsa di Stefano Fanzio, stroncato venerdì della scorsa settimana da un infarto, a soli 50 anni. Fanzio era molto conosciuto a Novi Ligure: agente di commercio, aveva anche aperto un’attività che forniva consulenze alle aziende nel campo del marketing e delle reti commerciali. I funerali sono stati celebrati ieri alla chiesa di Sant’Antonio, a Novi.

«Stefano era un bravo professionista – ricorda Diego Accili, area manager dell’agenzia During – Avevamo collaborato qualche volta insieme e ancora recentemente avevamo fatto una chiacchierata sui suoi progetti lavorativi. Di sicuro è una grossa perdita per la città, che si aggiunge a quelle di Marco Dal Molin e di Riccardo Moro, come se il destino si fosse accanito con la generazione degli anni Sessanta».

Stefano Fanzio era stato anche tesserato per l’Atletica Novese. Lo ricorda una delle anime della società sportiva, Vincenzo La Camera: «Era stato con noi per alcune stagioni e aveva gareggiato fino al 2017». Il 50enne novese, che qualche tempo fa si era trasferito a Tassarolo, era stato anche socio del Rotary Gavi-Libarna: «Prestava volentieri la propria opera ed era vicino all’associazione e ai suoi progetti. Se n’è andato davvero troppo presto», commenta Aldo Bormioli, consigliere del club.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lerma

Incidente sul lavoro: operaio
perde la vita

19 Luglio 2019 ore 12:48
novi ligure

Tenta di investire il rivale in amore: ora è nei guai

12 Luglio 2019 ore 18:40
.