Mercoledì 21 Agosto 2019

Sangue, nelle scuole novesi ora si dona anche insieme al prof

Un filo rosso lungo sessant'anni lega i donatori di sangue di Novi Ligure. Una ricorrenza che sarà celebrata insieme alle scuole superiori della città con una festa e una donazione di sangue collettiva

Sangue, nelle scuole novesi ora si dona anche insieme al prof
NOVI LIGURE – Una festa per celebrare i sessant’anni dell’associazione ma soprattutto l’impegno civile che – dal 1959 a oggi – contraddistingue i donatori di sangue: martedì 26 marzo Novi Ligure sarà la seconda città del Piemonte a essere toccata dalla carovana della Fidas, la federazione che riunisce le associazioni italiane dei donatori di sangue, di cui fa parte la novese Andvs.

La giornata sarà articolata in tre momenti. Innanzitutto, dalle 8.00 alle 10.00 presso l’ospedale San Giacomo ci sarà “Dona col prof”, una donazione di sangue e plasma collettiva di docenti e studenti. Dalle 10.45 alle 11.45 si proseguirà al teatro Giacometti dove si terrà il seminario interattivo “La cultura del dono e della solidarietà” con spettacolo musicale del gruppo 4Nate. A seguire, sempre al Giacometti: “Dante e Coppi: un destino comune”, un inconsueto confronto tra il campionissimo del ciclismo, di cui si celebra il centenario della nascita, con il padre della lingua italiana.

Durante la giornata sarà anche presentato il progetto “Olimpiadi della solidarietà” che, su scala prima regionale e poi nazionale, intende promuovere l’altruismo con un approccio condiviso tra le scuole superiori di Novi e Rivoli (“In loro vivi”) e della Fidas.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
Guardia di Finanza

Hanno evaso
12 milioni.
Due ditte novesi
nei guai

19 Agosto 2019 ore 11:11
.