Mercoledì 21 Agosto 2019

Accoltellamento nella notte dopo la lite, già arrestato l'aggressore

Un giovane è stato accoltellato questa notte a Novi Ligure. Si tratta di un 26enne di origini marocchine. Sarebbe stato colpito con un fendente al culmine di una lite con un connazionale, già arrestato dai carabinieri

Accoltellamento nella notte dopo la lite, già arrestato l'aggressore
NOVI LIGURE – Un giovane è stato accoltellato questa notte a Novi Ligure. Si tratta di un 26enne con cittadinanza belga ma di origini marocchine. Secondo quanto appurato dai carabinieri al comando del capitano Marzia La Piana, il ragazzo sarebbe stato accoltellato al culmine di una lite con un altro marocchino, Abdelilah Zahraoui, un 31enne residente a Novi e già noto alle forze dell’ordine.

La lite sarebbe scoppiata per futili motivi, intorno alle due e mezza di questa notte, domenica 24 marzo: i due, forse un po’ alticci, hanno iniziato a discutere in corso Marenco, all’altezza dei “portici nuovi”, e a un certo punto Zahraoui avrebbe estratto un coltello con cui avrebbe colpito il 26enne alla gamba, provocandogli una profonda ferita.

Quasi subito sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri che ha notato Zaharaoui allontanarsi dal luogo dell’accoltellamento: quando è stato fermato, ha provato a trarre in inganno i militari, dicendo che qualcuno aveva colpito il 26enne belga e lui stava andando a cercare aiuto. In realtà, secondo gli investigatori, stava cercando di disfarsi del coltello (che è stato ritrovato). Nonostante la scarsa collaborazione della vittima, i militari sono riusciti a ricostruire la dinamica e Abdelilah Zahraoui è stato arrestato: ora si trova in carcere. Il ferito è stato soccorso dai sanitari del 118 e ora è ricoverato all’ospedale San Giacomo: non è in pericolo di vita.

Nelle immagini: il luogo dell'accoltellamento, si notano ancora i segni della violenza; l'intervento delle forze dell'ordine.

Seguiranno aggiornamenti

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
Guardia di Finanza

Hanno evaso
12 milioni.
Due ditte novesi
nei guai

19 Agosto 2019 ore 11:11
.