Martedì 22 Ottobre 2019

Sabato nero per i motociclisti: un morto e tre feriti

[AGGIORNAMENTO: divulgate le generalità della vittima] Sabato nero per i motociclisti: in tre distinti incidenti un centauro è morto e due sono rimasti feriti. Ferito anche un bimbo

Sabato nero per i motociclisti: un morto e tre feriti

AGGIORNAMENTO ORE 20.00 – C'è l'ipotesi del malore per la morte di Giovanni Molinari, genovese di 51 anni. L'uomo, in compagnia di altre persone, stava facendo motocross in località Valle Barca, a Voltaggio, quando è caduto a terra e ha perso la vita. La caduta potrebbe essere stata provocata da un improvviso malore. I carabinieri stanno ancora cercando di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti: compito non semplice, perché l'uomo in quel momento era l'ultimo del gruppo e nessuno ha assistito all'evento. Per recuperare il cadavere del 51enne genovese sono intervenuti anche sei operatori del Soccorso Alpino di Alessandria.

VOLTAGGIO -  Sabato nero per i motociclisti: in tre distinti incidenti un centauro è morto e due sono rimasti feriti. Ferito anche un bimbo. Alle 15.15 un motociclista è deceduto a Voltaggio, mentre praticava motocross. Dalle prime informazioni sembrerebbe trattarsi di un uomo di circa 50 anni. Poco dopo, alle 16.10, un bambino è stato investito da una moto a Cassano Spinola ed è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Novi Ligure. Quasi contemporaneamente, alle 16.15, sulla statale Novi-Alessandria all'altezza dello stabilimento Sogin (ex Fabbricazioni Nucleari), una moto ha impattato contro un'automobile: il centauro è stato ricoverato in codice giallo a Novi, l'automobilista è rimasto leggermente ferito.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

il maltempo

È crollato
il ponte sull'Albedosa. Evacuazioni a Gavi

21 Ottobre 2019 ore 21:27
il maltempo

Maltempo, territorio in ginocchio per gli allagamenti

21 Ottobre 2019 ore 16:20
.