Domenica 17 Novembre 2019

serravalle scrivia

Tentò di uccidere: fugge dalla comunità ma il padre ce lo riporta

E' un giovane che, ancora minorenne, tentò di uccidere un coetaneo. Ora finirà in carcere

Tentò di uccidere: fugge dalla comunità ma il padre ce lo riporta

SERRAVALLE SCRIVIA – A Torino, nel febbraio del 2016, ancora minorenne, tentò di uccidere un proprio coetaneo. Finì in una comunità a Serravalle Scrivia, da dove però il 2 giugno è scappato. Il ragazzo, S. C., oggi 21enne, è stato arrestato dai carabinieri e dovrà finire di scontare la pena in carcere. La notte del 2 giugno scorso il giovane era scappato e aveva deciso di tornare a casa, ma il padre l’ha riportato alla comunità.

Il magistrato di sorveglianza presso il tribunale per i minorenni di Torino ha comunque deciso di inasprire la pena nei suoi confronti, disponendo la carcerazione. I carabinieri hanno quindi tratto in arresto il giovane e l’hanno portato al carcere minorile di Torino.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
L'editoriale

Si spegneranno
i riflettori. Poi
il bastardo silenzio

08 Novembre 2019 ore 08:31
.