Lunedì 09 Dicembre 2019

Cinema

Megaplex Stardust: i film in sala

Da giovedì 21 novembre Cetto c’è senzadubbiamente, Countdown, L’ufficiale e la spia, Light of my life, Le Mans '66, Ailo un’avventura tra i ghiacci, Le ragazze di Wall Street, Sono solo fantasmi, Pupazzi alla riscossa, Zombiland doppio colpo

La programmazione al Megaplex Stardust

CINEMA - La programmazione da giovedì 21 novembre
Megaplex Stardust 
Strada Viguzzolo 2 Tortona 
presso il centro commerciale Oasi
www.megaplex-stardust.com   

Cetto c’è senzadubbiamente
Cast Antonio Albanese, Nicola Rignanese, Caterina Shulha, Gianfelice Imparato, Davide Giordano, Lorenza Indovina. Regia Giulio Manfredonia. Durata: 93 min
Cetto c'è, senzadubbiamente, il film di Giulio Manfredonia, segna il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, l'indimenticabile personaggio creato e interpretato da Antonio Albanese. Non si sapeva che fine avesse fatto Cetto La Qualunque, il politico calabrese corrotto e scorretto, dopo la sua elezione come sindaco di Marina di Sopra. Ma in questi dieci anni Cetto non è sparito, anzi si è ritirato in esilio in Germania e ha abbandonato l'aspirazione politica per dedicarsi ad altro. È diventato, infatti, un imprenditore, che ha aperto una catena di successo di ristoranti e pizzerie. Il segreto della su fama sta anche nel pensiero che i tedeschi hanno di lui, considerato alquanto eccentrico e bizzarro, soprattutto a causa delle sue strambe convinzioni, come quella secondo cui il paese alemanno è una terra di conquiste o quella che vuole la mafia un brand italiano di altissima qualità. Cetto La Qualunque non si è sistemato solamente dal punto di vista professionale, ma anche nella sfera privata. Ora ha una bellissima moglie tedesca, un figlio e due suoceri neonazisti, che lo vedono con lo stesso occhio "simpatizzante" con cui guardano i migranti. L'imprenditore, però, non ha dimenticato la sua patria, l'Italia, e presto si presenta anche l'occasione giusta per farvi ritorno
da lunedì a venerdì ore 20.40 - 22.50
sabato ore 17.40-20.40-22.50
domenica ore 15.30 - 17.40-20.40-22.50

Countdown
Cast Elizabeth Lail, Charlie McDermott, Anne Winters, Peter Facinelli, Talitha Eliana Bateman, Jordan Calloway, Tichina Arnold, P.J. Byrne, Austin Zajur. Regia: Justin Dec. Durata: 90 min
Countdown, il film diretto da Justin Dec, segue la storia di Quinn (Elizabeth Lail), una giovane infermiera che scarica un'applicazione sul proprio smatphone, dopo che aver soccorso un adolescente in ospedale le ha rivelato che gli rimane poco tempo per vivere. Secondo l'app è possibile prevedere l'esatto momento in cui una persona morirà. Quinn scopre così che le sono rimasti solo tre giorni di vita. Nonostante all'inizio pensi che sia un semplice gioco, Quinn si ricrede nel momento in cui il giovane muore. Inizia a indagagre e scopre della morte di diversi utenti dell'app. Con il tempo che passa inesorabile, si troverà a dover fare i conti con la propria crescente ansia e con una misteriosa figura che sembra perseguitarla. Quinn dovrà trovare una via d'uscita per non morire prima che il tempo a sua disposizione finisca. Ma il suo orologio biologico non è l'unico problema, Quinn dovrà fermare la presenza demoniaca che potrebbe trascinarla con sé allo scoccare dell'ultimo secondo.
da lunedì a venerdì ore 19.45 - 22,40
sabato ore 19.10 - 22.40
domenica ore 15.30 - 19.10 - 22.40

L’ufficiale e la spia
Cast Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric, Melvil Poupaud, Damien Bonnard, Denis Podalydès, Vincent Grass, Grégory Gadebois, Wladimir Yordanoff, Didier Sandre. Regia Roman Polanski. Durata: 126 min
L'Ufficiale e la Spia, il film diretto da Roman Polanski, racconta la storia del Capitano francese Alfred Dreyfus (Louis Garrel), giovane militare di origine ebrea, accusato ingiustamente di alto tradimento e come spia dei tedeschi. Siamo nel 1985, precisamente in gennaio, e nel cortile dell'École Militaire di Parigi l'ufficiale dell'esercito francese, Georges Picquart (Jean Dujardin), assiste alla condanna all'esilio del giovane uomo definito “informatore del nemico”. Dreyfus viene spedito nella remota Isola del Diavolo, al largo della costa della Guyana francese. Completamente solo e tormentato, il capitano trascorre il suo tempo a disperarsi e a scrivere alla moglie, rimasta in Francia.Dopo l'arresto di Alfred Dreyfus, Picquart viene promosso e messo a capo dell'unità di controspionaggio militare. Durante la carica si rende conto che, nonostante Dreyfus sia stato esiliato, le informazioni segrete francesi giungono ugualmente alle orecchie tedesche. L'ufficiale si convince che il suo collega è stato accusato ingiustamente e che la spia è ancora tra loro. Desideroso di giustizia e di verità, Picquart inizia a indagare per anni, scontrandosi con il suo stesso Paese e con il rischio di compromettere la sua stessa carica militare; mentre il capitano esiliato vive umiliato in prigionia e sottoposto a processi farsa che non mutano la sua situazione.Il caso Dreyfus è uno dei più grandi scandali giudiziari del XX secolo, che ha diviso la Francia per più di dieci anni tra chi lo riteneva colpevole e chi lo reputava innocente. Lo scrittore Émile Zola prese le difese del giovane capitano ebreo nell'articolo J'accuse, apparso su L'Aurore, dove accusava la Terza Repubblica francese di antisemitismo.
da lunedì a venerdì ore 20.20 - 22.50
sabato ore 17.40 - 20.20 - 22.50
domenica ore 15.10 -17.40 - 20.20 - 22.50

Light of my life
Cast Casey Affleck, Anna Pniowsky, Tom Bower, Elisabeth Moss, Hrothgar Mathews, Timothy Webber, Michael Ching, Thelonius Serrell-Freed, Jesse James Pierce, Dee Jay Jackson. Regia Casey Affleck. Durata: 119 min
Light of My Life, il film diretto ed interpretato da Casey Affleck, è un dramma post-apocalittico che segue la storia di un padre (Casey Affleck) che cerca di proteggere la sua giovane figlia di undici anni, Rag (Anna Pniowsky). Siamo in un mondo dove una misteriosa malattia ha ucciso la maggior parte delle donne, sterminando quasi del tutto la popolazione femminile, e reso brutali e senza scrupoli gli altri esseri umani uomini sopravvissuti. Rag e suo padre cercano di sopravvivere, nascondendosi tra i boschi del Midwest e da occhi umani. Qui tra sterpaglie e folti alberi, la ragazza vive dei frutti della Terra e impara dal genitore i fondamenti dell'etica e della storia, tenendo allenata la sua memoria. Costretta a fingersi un ragazzo ogni volta che incontra altri esseri umani uomini, la piccola riceve anche lezioni paterne di moralità, anche per ricordarle che, a discapito degli eventi e dei travestitemi, sta crescendo come una giovane donna, proprio come la defunta madre (Elisabeth Moss). Nonostante le precauzioni e gli accorgimenti presi, un incontro casuale fa cedere un mattone di quel muro di sicurezza costruito tra loro e quel mondo totalmente privo di logica, mettendo in serio rischio la vita della ragazza...
da lunedì a venerdì ore 20.20
sabato e domenica ore 17.30 -20.20

Le Mans '66
Cast Christian Bale, Matt Damon, Jon Bernthal, Caitriona Balfe, Noah Jupe, Josh Lucas, JJ Feild, Tracy Letts, Ray McKinnon, Marisa Petroro. RegiaJames Mangold. Durata: 152 min
Le Mans '66 - La Grande Sfida, film diretto da James Mangold, racconta la storica battaglia tra le case automobilistiche Ford e Ferrari per vincere la famosa gara endurance di auto sportive, nota come 24 Ore di Le Mans. Nel 1963 la Ford Motor Company contatta Enzo Ferrari (Remo Girone) per un possibile acquisto, ma l'italiano interrompe presto i rapporti, quando capisce che nell'accordo è incluso anche la Scuderia Ferrari Enzo non è d'accordo, le sue auto, dopo la vittoria del 1958 alla 24 Ore di Le Mans, si aggiudicano il primo posto in ogni gara dal 1960 al 1965. Ma Henry Ford II (Tracy Letts) non perdona questo rifiuto e incinta il suo team, composto da ingegneri e designer, a costruire un'automobile più veloce e in grado di sconfiggere la Cavallino Rosso nella corsa del '66. Da qui ha inizio la rivalità tra Ford e Ferrari.A capo della squadra di ingegneri incaricati di realizzare il prototipo c'è il visionario Carroll Shelby (Matt Damon), vincitore di La Mans nel 1959 e costretto da una patologia cardiaca ad abbandonare le corse. Reinventatosi designer e progettista, Shelby viene ingaggiato da Ford per portare qa compimento la sfida che ha lanciato con se stesso e con Ferrari. Il progettista ha anche l'uomo giusto per la nuova auto, il suo collaudatore Ken Miles (Christian Bale), un pilota inglese dal temperamento arrogante, ma dotato di gran talento
da lunedì a venerdì ore 21.35
sabato ore 18.00 -21.35
domenica ore 15.00 - 18.00 -21.35

Ailo un’avventura tra i ghiacci
Cast Fabio Volo Regia Guillaume Maidatchevsky. Durata: 86 min
Ailo - Un'avventura tra i ghiacci, film diretto da Guillaume Maidatchevsky, racconta la storia di un cucciolo di renna, che intraprende un viaggio nella Lapponia finlandese, la Terra di Babbo Natale con la sua natura inalterata, il clima glaciale e paesaggi che sembrano usciti da una fiaba del Nord. È qui che vive Ailo, la piccola renna che la macchina da presa ha seguito per sedici mesi. Con il trascorrere delle quattro stagioni il film mostra come il cucciolo sia cresciuto in una continua lotta alla sopravvivenza, superando una sfida dopo l'altra. In questo primo anno di vita Ailo, da fragile e vulnerabile diventa una renna adulta in quell'avventura che è la vita tra i panorami innevati della Lapponia.
sabato 17.30
domenica ore 15.20

Le ragazze di Wall Street
Cast Jennifer Lopez, Constance Wu, Julia Stiles, Cardi B, Keke Palmer, Lili Reinhart, Lizzo, Madeline Brewer, Mette Towley, Trace Lysette, Mercedes Ruehl, Vanessa Aspillaga, Tommy Beardmore, Steven Boyer. Regia Lorene Scafaria. Durata: 110 min
Le Ragazze di Wall Street, film diretto da Lorene Scafaria, è basato su un'incredibile storia vera raccontata sul New York Magazine e diventata subito virale. Racconta di un gruppo di spogliarelliste, capeggiate dalla madre single Ramona (Jennifer Lopez), che decidono di unirsi per attuare un'elaborata truffa ai danni di facoltosi clienti, per lo più broker di Wall Street. Tra queste c'è Destiny (Constance Wu), una ragazza con a carico l'anziana nonna, che lavora come stripper per cercare di portare a casa qualche soldo e arrivare a fine mese. Ma i gestori dei locali pretendono una percentuale sui suoi guadagni e, dopo nottate intere a lavorare, Destiny ottiene come ricompensa solo una misera paga.La sua esistenza cambia quando incontra Ramona, una veterana dello spogliarello con un carattere ambizioso, che guadagna molto più di lei grazie al suo temperamento. La donna, infatti, riesce a tenere tutto sotto controllo, in particolare i clienti, ed è una bravissima pole dancer. Ramona prende a cuore la situazione di Destiny e - insieme alla collega Diamon (Cardi B) cerca di insegnarle i loro trucchi, le figure della pole dance e la provocante arte della lap dance.
tutti i giorni ore 20.30

Sono solo fantasmi
Cast Christian De Sica, Carlo Buccirosso, Gian Marco Tognazzi, Gianni Parisi, Leo Gullotta. Regia Christian De Sica
Sono solo fantasmi, il film di Christian De Sica, è la storia di due fratellastri: un mago fallito, Thomas (De Sica) e di Carlo (Carlo Buccirosso), partenopeo e oppresso continuamente dalla moglie e dal padre, originari del Nord Italia. Quando muore il padre Vittorio, i due si rincontrano dopo molto tempo a Napoli. Qui scoprono che il genitore, giocatore d'azzardo e dongiovanni, ha avuto un terzo figlio di nome Ugo (Gian Marco Tognazzi), che a prima vista sembra un po' stupido, ma che rivela essere un vero genio incompreso. Il padre ha lasciato loro anche molti debiti da sanare e non la tanto agognata eredità. Niente soldi da intascare, ma soldi da cacciare. È così che i fratelli decidono di accumulare denaro sfruttando le superstizioni napoletani e credulità del popolo, presentandosi come esperti "acchiappa fantasmi".Questo nuovo lavoro inizia a rendere bene ai ghostbuster fino quando Carlo non viene posseduto dallo spirito di Vittorio e Thomas e Carlo iniianoa redere da quel momento che quei fantasmi, che avevano messo in dubbio, esistono davvero. Gli spettri catturati si liberano e, pronti alla vendetta, risvegliano il fantasma di una strega, decisa ad annientare l'intera città. Il trio di acchiappafantasmi insieme al padre dovranno cercare di fermare la strega e salvare Napoli.
da lunedì a sabato ore 21.00 - 22.50
domenica ore 17.20 -21.00 - 22.50

Pupazzi alla riscossa
Cast Federica Carta, Diletta Leotta, Shade, Achille Lauro, Elio, Pitbull, Blake Shelton, Kelly Clarkson, Gabriel Iglesias, Wanda Sykes, Nick Jonas, Emma Roberts, Janelle Monáe. Regia Kelly Asbury. Durata: 87 min
Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls, il film diretto da Kelly Asbury, è un'avventura animata ambientata a Uglyville, un mondo fantastico e pieno di colori, in cui bizzarri pupazzi dall'aspetto mostruoso: Moxy, Mandy, UglyDog, Lucky Bate e Ox, si misurano con la loro diversità e il loro aspetto non proprio affascinante. Moxy (voce italiana di Federica Carta), con il suo sorriso a tre denti, è una vera e propria forza della natura, vivace, curiosa e piena di energia. Mandy (voce italiana di Diletta Leotta), ha un segreto da nascondere e teme possa compromettere il suo desiderio di raggiungere la perfezione. UglyDog (voce italiana di Shade) è il migliore amico di Mandy, scaltro e simpaticissimo. Lucky Bat (voce italiana di Achille Lauro) è il pupazzo più saggio, putroppo i suoi consigli non funzionino mai come dovrebbero. OX (voce italiana di Elio) ha come unico desiderio quello di far sentire sempre amati e al sicuro i suoi amici pupazzi.Moxy e i suoi amici vivono ogni giorno in un vortice di felicità, lasciando volare le loro bizzarre ali in celebrazione della vita e delle sue infinite possibilità e di tanto in tanto guardando il cielo, da dove arriverà una nuova UglyDoll, accolta a braccia aperte dalla comunità. Moxy ama la sua vita quadrata nelle sua cittadina rotonda, ma la sua enorme curiosità la porta a chiedersi se c'è qualcosa dall'altra parte della montagna che racchiude Uglyville. Così un giorno riunisce i suoi più cari amici e parte per scoprire cosa c'è dall'altra parte della montagna che racchiude Uglyville.
sabato ore 17.20
domenica ore 15.20 - 17.20

Zombiland doppio colpo
Cast Emma Stone, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Abigail Breslin, Zoey Deutch, Rosario Dawson, Bill Murray, Avan Jogia, Dan Aykroyd, Thomas Middleditch, Luke Wilson. Regia Ruben Fleischer. Durata: 99 min
Zombieland: Doppio Colpo, il film diretto da Ruben Fleischer, è il sequel del film cult Benvenuti a Zombieland del 2009. Sono trascorsi dieci anni da quando Columbus (Jesse Eisenberg), Tallahassee (Woody Harrelson), Wichita (Emma Stone) e Little Rock (Abigail Breslin) si sono incontrati, creando uno strambo nucleo familiare senza legami di sangue. Il gruppo si è trasferito nel cuore degli Stati Uniti, a Washington, e di preciso nella Casa Bianca, che ormai abbandonata è divenuta la loro base operativa. Qui vivono come una vera famiglia, continuando ad abbattere qualsiasi zombie si trovino davanti, nonostante le creature si siano evolute rispetto a quelle del primo film; ora sono divisi in tre tipologie: gli stupidi Homer, Hawking (quelli intelligenti) e, infine, la più micidiale, i Ninja.Ma nel loro cammino non si imbatteranno soltanto nei zombie, infatti Tallahasse e compagnia incontreranno anche altri esseri umani, sopravvissuti all'epidemia e alla carneficina dei non morti. Tra questi ci sono la bionda Madison (Zoey Deutch), che creerà scompiglio tra Columbus e Wichita, e la coppia formata da Albuquerque (Luke Wilson) e Flagstaff (Thomas Middleditch), molto simili a qualcuno che il gruppo ammazza-zombie conosce bene.Dopo un litigio Little Rock, considerata la piccola della famiglia, fugge con l'auto insieme a un ragazzo misconosciuto, Berkeley (Avan Jogia), e il resto della combriccola si mette sulle sue tracce, prima che sia troppo tardi. Tra momenti di puro caos che sfociano nella violenza e nella comicità, i quattro dovranno far fronte ai problemi che sorgono quando una famiglia improvvisata cresce e si evolve, come gli stessi zombie.
tutti i giorni ore 22.40