Lunedì 06 Aprile 2020

novi ligure

Muliere: "Il San Giacomo risorgerà. Un grazie ai sanitari e a Tortona"

L'ex sindaco: "C'è la speranza di una riapertura dell'ospedale in tempi brevi"

Muliere: "Il San Giacomo risorgerà. Un grazie ai sanitari e a Tortona"

NOVI LIGURE — «L'ospedale di Novi Ligure risorgerà». A dirlo è l'ex sindaco Rocchino Muliere. «Fino a poco fa permaneva una persona contagiata dal coronavirus all'interno del Dea – ha detto Muliere – Appena questa persona verrà spostata in un'altra struttura potranno iniziare i lavori di sanificazione del pronto soccorso. Nel frattempo, grazie alla sanificazione degli altri reparti e in particolare del reparto di medicina, e grazie ad alcuni provvedimenti organizzativi, si può sperare in una rapida riapertura del San Giacomo». «Un pensiero va rivolto, anche da parte nostra, a Tortona e a tutti gli operatori sanitari di quella città per il lavoro che stanno svolgendo per adibire l'ospedale a struttura destinata ad ospitare i malati di coronavirus», ha concluso Muliere.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.