Venerdì 05 Giugno 2020

Pallavolo

Serie B: gironi a 12 squadre e ripescaggi

Dalla federazione le prime indicazioni per la prossima stagione

Novi Pallavolo

Nuove regole per la serie B, maschile e femminile

ALESSANDRIA - L'ufficialità la darà il Consiglio federale, nei prossimi giorni, ma la Federvolley ha anticipato alcune indicazioni sulla prossima stagione sportiva.

Per i campionati di B maschile e B1 e B2 femminile i cambiamenti saranno significativi. Soprattutto la riduzione degli organici, con gironi composti, al massimo, da 12 squadre, per diminuire la durata, con meno gare, trasferte più corte, tasse ridotte e, quindi, costi abbassati per le società.

Se ci saranno posti vacanti, sono previsti reintegri di formazioni dalla C, sulla base di una classifica avulsa che terrà conto di tutte le gare disputate fino all'interruzione. Se un club avente diritto dovesse rinunciare, sarà ripescato quello immediatamente successivo dello stesso campionato regionale.

Toccherà al Consiglio federale deliberare sui 'ripescaggi': non più di 8 in B maschile e 13 in B2 femminile.

Novità anche per i campionati giovanili: le categorie previste sono Under 13, Under 15, Under 17 e Under 19. I comitati periferici potranno aggiungere Under 14, Under 20 e Under 21, ma non oltre la fase regionale.

Per la provincia, Negrini La Bollente Acqui, in C maschile nell'ultima annata, ha già anticipato che parteciperà alla serie B: se non ci dovesse essere reintegro, ci sono già trattative ben avviate per acquisire i diritti di un altro club.

Da valutare la posizione di Evo Volley, capolista con margine netto nel girone B di C: molto dipenderà dai posti disponibili.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.