Lunedì 13 Luglio 2020

novi ligure

Bimbi e ragazzi, riparte l'attività dei centri estivi

In città sono già tre i centri pronti ad accogliere i più piccoli

centri estivi

NOVI LIGURE — Riparte a Novi Ligure l’attività dei centri estivi per bambini e ragazzi. Dopo che la Regione Piemonte ha emanato le linee guida per la sicurezza sanitaria dei minori, sono già tre i centri estivi che in città hanno riaperto i cancelli. Si tratta dell’asilo “La chioccia”, del centro “Fabulae” e dell’associazione “Gli Animattori”. Altri centri potranno aprire nei prossimi giorni e nelle prossime settimane.

L’asilo nido “La Chioccia” (via Papa Giovanni XXIII) svolge attività per massimo 6 bambini tra 3 e 5 anni e 15 bambini tra 0 e 3 anni. L’associazione “Fabulae” sarà in attività fino al 4 settembre presso il parco del ristorante brasiliano D’Elias (via Mazzini 116) per massimo 10 bambini tra 3 e 5 anni e 30 bambini tra 6 e 11 anni. Infine l’associazione “Gli Animattori” svolgerà attività fino al 14 agosto presso il Circolo Ilva per massimo 56 bambini tra 6 e 11 anni.

Il Comune di Novi Ligure ha messo a disposizione 10 mila euro da erogare ai centri estivi per venire incontro alle famiglie con reddito Isee inferiore a 8.500 euro.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
.