Lunedì 30 Novembre 2020

novi ligure

Dopo quasi 5 mesi riapre il cinema: ma con posti alternati

Congiunti e conviventi potranno sedersi vicini. Mascherina obbligatoria solo fino al raggiungimento della propria poltrona

Riapre il Moderno, dopo 15 anni la città riavrà un cinema

Una sala del Moderno

NOVI LIGURE — Dopo quasi cinque mesi riapre il cinema Moderno di Novi Ligure. L’annuncio è stato dato dal gestore Alberto Passalacqua: «Da giovedì 16 luglio tentiamo di ripartire. In un anno difficilissimo faremo il contrario di sempre, chiusi in inverno e aperti in estate».

Il multisala era chiuso dal 24 febbraio scorso, quando sono scattate le prime misure contro il coronavirus. Nelle prossime due settimane, saranno programmati alcuni titoli giù usciti e altri che invece sono rimasti sostanzialmente inediti per lo stop alle sale cinematografiche.

Ovviamente sarà necessario rispettare alcune norme di distanziamento sociale. L’uso della mascherina è obbligatorio fino al raggiungimento del posto a sedere e deve essere indossata per ogni spostamento. Obbligatorio anche mantenere la distanza di almeno un metro durante l’entrata e l’uscita dalle sale. Ciascuno spettatore dovrà accomodarsi al proprio posto numerato – assegnato in maniera alternata per mantenere le distanze – ma congiunti e conviventi potranno sedersi l’uno accanto all’altro.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
.