Venerdì 30 Ottobre 2020

Calcio - Coppa

Impresa Novese in dieci. Passa anche l'Asca

In Prima Jcp travolgente. Vince la Canottieri. A Tassarolo vetri rotti al ds del Cassano Giacomelli

Impresa Novese in dieci. Passa anche l'Asca

Promossa l'Asca di mister Usai, 3-1 in rimonta a Valenza

VALENZA - Primi verdetti in Coppa Italia di Promozione. Avanti l'Asca, che vince in rimonta al 'Comunale' di Valenza dopo il 3-3 all'andata in casa. Orafi in vantaggio al 40' con Davide Bernardo, dopo che gli alessandrini sfiorano per due volte il gol, ma El Amraoui trova il palo a negargli la soddisfazione personale. Nel secondo tempo ospiti scatenati: al 10' il pareggio di Mirone, trascinatore come sempre e mago dei calci piazzati, con una punizione spettacolare. Nel finale ancora Mirone dal dischetto ed eurogol di Repetto per il 3-1 che vale la qualificazione per gli uomini di Usai e una iniezione di fiducia per il campionato.

Novese ribalta

Non aveva digerito il ko di sette giorni fa la Novese. E lo dimostra al Girardengo, contro l'Arquatese: tutto nella ripresa, Bagnasco al quarto d'ora e Toni Russo a pochi istanti dal recupero. Verdetto ai supplementari, che la Novese gioca in dieci per il rosso al portiere Canegallo: al suo posto, al 40' della ripresa, un compagno, perché l'allenatore Greco ha esaurito tutti i cambi. Ma nonostante l'uomo in meno i biancocelesti fanno l'impresa, con l'intramontabile Toni Russo, che alla fine del secondo overtime firma il 3-0 della promozione

Un set alla Jcp

In Coppa di Prima Categoria Tassarolo debutta con un 3-1 al Cassano, già sconfitto (3-0) dalla Capriatese. Sarà decisivo il terzo confronto, ma nella gara di oggi c'è da registrare un brutto episodio extracampo di cui è vittima il ds cassanese Giacomelli. Il dirigente si è trovato i vetri dell'auto rotti. "Fortunatamente niente è stato rubato, ma non riesco a capire le ragioni di un gesto simile in un centro sportivo".

Travolgente la Junior Pontestura, che non dà scampo alla Don Bosco Asti: mezza dozzina esatta di gol (6-0), con doppiette di Amin (17'pt e 3'st) e di Vergnasco (26' e 32'st), a segno anche Beltrame (24'pt) e Abrazdha (47'st).

Canottieri nel posticipo

Al debutto nel triangolare di Coppa la Canottieri si presenta con un tris nel posticipo della seconda giornata: a CentoGrigio finisce 3-1 sul San Giuliano Nuovo. Gol lampo degli ospiti, già al 1', con Parisi, alla mezzora pareggia Pirrone, che al quarto d'ora della ripresa firma il sorpasso. Il definitivo 3-1 di Fofana, al 30'.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.