Venerdì 30 Ottobre 2020

novi ligure

Mercato, si torna all'antico: da giovedì in piazza XX

Le bancarelle faranno ritorno nella sede tradizionale, ma la planimetria è stata rivista per aumentare gli spazi liberi

Il mercato del giovedì si allunga in via Roma

Il mercato di piazza XX

NOVI LIGURE — Giovedì 24 settembre il mercato tornerà nella sede tradizionale di piazza XX Settembre, lasciando la ex caserma Giorgi dove era stato trasferito negli ultimi mesi. La decisione è stata presa dalla giunta comunale e nel frattempo è stata profondamente rivista la planimetria del mercato per adeguarla alle norme contro il coronavirus.

Per renderlo più sicuro è stata aumentata la larghezza dei corridoi tra le bancarelle. Inoltre sono stati predisposti spazi a margine della piazza per agevolare le operazioni della Croce Rossa e dei vigili del fuoco. La nuova disposizione dei banchi, infine, permetterà di contingentare il numero di persone presenti dentro il mercato, se si rendesse necessario. La revisione, spiegano dall’amministrazione comunale, «è stata oggetto di numerose riunioni con i rappresentanti delle associazioni di categoria».

Da giovedì ritorneranno nelle postazioni originarie anche gli operatori del centro storico (in piazza Dellepiane ad esempio c’è il mercatino dei coltivatori diretti) e di viale Saffi.

Anche la postazione informativa di Gestione Ambiente sul nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti si sposterà: sarà al mercato alimentare di viale Saffi giovedì 1° ottobre, 15 ottobre e 29 ottobre, e al mercato di piazza XX Settembre giovedì 24 settembre, 8 ottobre e 22 ottobre.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.