Mercoledì 27 Gennaio 2021

gavi

Tamponi rapidi con la Cri, tanti test (e pochi positivi)

Ne vengono eseguiti una ventina al giorno e finora il numero dei contagiati è nettamente inferiore alla media nazionale

Tamponi rapidi con la Cri, tanti test (e pochi positivi)

GAVI — Il servizio dei “tamponi rapidi” avviato a Gavi lo scorso 21 dicembre dalla Croce Rossa funziona: finora medici e infermieri volontari, affiancati dai militi della Cri, hanno effettuato una media di 20 tamponi al giorno riscontrando un tasso di casi positivi nettamente inferiore a quello medio nazionale.

Il servizio di test per la diagnosi rapida del contagio da coronavirus è stato accolto con prevedibile entusiasmo. Un gran numero di cittadini gaviesi e dei comuni limitrofi ha prenotato e si è poi recato presso la sede di via Bosio dove è stata allestita una roulotte specificatamente dedicata al servizio.

Ad accrescere il numero di prenotazioni è sicuramente stata la possibilità per gli abitanti dei piccoli Comuni di recarsi presso i propri familiari anziani per trascorrere insieme le festività natalizie, con la sicurezza di un esito di negatività in tasca.

Anche alcune aziende del territorio hanno approfittato di questa iniziativa, facendo testare i propri dipendenti, per assicurare un ambiente di lavoro non solo covid free ma anche più sereno, essendo noto come tra le ricadute di questa pandemia ci sia purtroppo anche un aumentato stress per l’incertezza del contatto umano.

A sostenere l’iniziativa del comitato Cri insieme alla Protezione Civile locale, anche le amministrazioni comunali di Gavi e San Cristoforo, il Lions Club Gavi, l’associazione La Torre, l’Associazione Esercenti Gaviesi, la falegnameria Amalio Cabella e altri privati cittadini che, contribuendo con donazioni, forniture gratuite di materiale e manodopera, hanno permesso di rendere davvero accessibile un servizio di salute pubblica molto importante, garantendone la prosecuzione finché sarà necessario.

Infine, grazie al contributo della Farmacia Cantù, dalla prossima settimana sarà anche possibile effettuare test sierologici: i “tamponi” presso la Cri continueranno, sempre previa prenotazione telefonica al numero 0143 645331, dalle 18.30 alle 20.00.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La lettera

Il direttore rimette
il mandato

17 Gennaio 2021 ore 16:49
Novi Ligure

Allarme
rave party
a Villa Minetta? Carabinieri sul posto

24 Gennaio 2021 ore 10:13
.