Domenica 11 Aprile 2021

serravalle scrivia

Addio alla maestra Edy. "Ora sei lassù con tuo figlio"

Insegnante amata da colleghi e alunni, è morta a 64 anni. Era anche presidente di un'associazione di volontariato

candela lutto

SERRAVALLE SCRIVIA — Cordoglio a Serravalle Scrivia per la scomparsa di Amalia “Edy” Mattioli, morta nella notte tra martedì e mercoledì all’età di 64 anni. Originaria di Ferrara, lavorava come insegnante di scuola primaria all’istituto comprensivo “Martiri della Benedicta” e i primi a stringersi attorno al dolore dei famigliari sono stati proprio i colleghi e il preside Carlo Oneto: «La tua scomparsa improvvisa lascia un grande vuoto fra tutti coloro che ti hanno conosciuto e amato. Nel loro animo e soprattutto in quello dei tuoi alunni sarà sempre vivo il tuo ricordo», hanno scritto.

«La tua dolcezza la porteremo nel cuore – è uno dei tanti messaggi postati sui social network da parte di amici, di ex studenti e delle famiglie che l’hanno conosciuta e apprezzata – Unica consolazione, sappiamo esattamente dove sei e con chi: nell’unico posto dove avresti voluto andare anche solo per un istante da quel maledetto giorno».

Già, perché la maestra Edy Mattioli aveva conosciuto quella sofferenza che un genitore non dovrebbe mai affrontare: nel 2009 aveva perso il figlio Valerio, vittima a 28 anni di un incidente in motocicletta.

L’esperienza l’aveva profondamente segnata, ma non aveva smesso di occuparsi degli altri con l’associazione di volontariato che presiedeva: “Insieme per un sorriso”. Nel 2000, nel giorno del compleanno di Edy, un 13enne serravallese era stato investito e ferito gravemente. Il ragazzino aveva dovuto affrontare diversi anni di cure; la maestra e alcune mamme avevano deciso di aiutarlo, fondando appunto “Insieme per un sorriso”.

Edy Mattioli era molto conosciuta in valle Scrivia: nel 2002 si era candidata al consiglio comunale con il futuro sindaco Emanuele Dazzi; il marito Gian Franco Aneli, scomparso lo scorso anno, era stato vigile urbano ad Arquata. Lascia il figlio maggiore Michele e la figlia Giulia, 32 anni, talentuosa musicista e cantante nelle formazioni Why Factor, Notes of Ebony e Beggar’s Farm.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
.