Domenica 11 Aprile 2021

novi ligure

Oggi arriva la carovana a pedali “L’Ultima Ruota”

Attori, musicisti e lavoratori dello spettacolo in sella per chiedere il rispetto della categoria

Oggi pomeriggio arriva la carovana a pedali “L’Ultima Ruota”

NOVI LIGURE - Oggi, giovedì 25 febbraio, alle ore 16.30, l’iniziativa “L’Ultima Ruota” - viaggio in bici per la Cultura e lo Spettacolo dal vivo da Milano a Sanremo - arriverà a Novi Ligure, davanti al Museo dei Campionissimi. La città sarà infatti una delle tappe di questa sfida su due ruote portata avanti dai lavoratori e dalle lavoratrici dello spettacolo e della cultura. I partecipanti avranno modo di incontrare le realtà culturali del territorio e venerdì 26, alle ore 9.00, ripartire alla volta di Genova.

«Lavoratori e lavoratrici del mondo della Cultura e dello Spettacolo dal vivo salgono in sella per dar vita ad un'azione dal forte valore poetico e politico - spiegano gli organizzatori - Dopo un anno esatto dall’inizio della pandemia, non solo non c'è ancora un programma per la riapertura di teatri e cinema, ma continua a mancare completamente da parte della classe politica la volontà di ascoltare le istanze dei lavoratori per garantire loro la tutela di diritti fondamentali e il rispetto della loro dignità, umana e professionale».

A pedalare per 300 chilometri sono Massimo Mennuni, scenografo e illuminotecnico; Rita Pelusio, attrice comica e regista; Paola Piacentini, speaker radiofonica e giornalista; Roberta Paolini, attrice; Marta Pistocchi, musicista; Diego Draghi, attore circo teatro; Walter Palagonia, direttore artistico L'Ora blu, associazione milanese che organizza l’iniziativa; Enzo Bernasconi, cicloviaggiatore, sostenitore di numerose campagne umanitarie; Vincenzo Contento, macchinista di scena; Francesco Citterio, tecnico; Guido Foddis, musicista e fondatore della Repubblica delle Biciclette e Davide Mantovani, musicista.

Durante questa impresa ciclistica da Milano a Sanremo «non ci saranno vincitori o vinti perché è solo con l'unione di tutti e di tutte che il settore dello Spettacolo dal vivo potrà davvero ripartire». Per questo motivo i promotori de L'Ultima Ruota - che arriveranno a Sanremo il 1° marzo, il giorno prima dell’inizio del Festival - «chiedono ai loro colleghi Amadeus e Fiorello e a tutti i cantanti e i musicisti, che parteciperanno alla competizione canora, di dare voce alle migliaia di lavoratori del mondo dello spettacolo e della cultura ».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
.