Domenica 16 Maggio 2021

stazzano

Riaperta la strada che conduce a Montespineto

Era stata danneggiata nel novembre 2019 a causa di una frana

montespineto

STAZZANO — Dopo più di sedici mesi la strada che conduce al Santuario di Montespineto è stata definitivamente riparata. Era stata danneggiata nel novembre 2019 a causa di una frana che ha ridotto di metà la carreggiata, impedendo così di raggiungere il santuario in auto. I lavori di ripristino sono stati eseguiti dal Comune di Stazzano con fondi regionali.

«Con la strada nuovamente percorribile – dice il rettore don Sesto Falchetti – possono ricominciare a risalire anche le persone di una certa età che in questi mesi sono state scoraggiate e tenute lontane dal tratto pedonale piuttosto faticoso». In questo anno e mezzo il disagio è stato pesante soprattutto per i devoti che volevano partecipare alle funzioni.

« Eppure – continua il rettore – c’è sempre stato un afflusso di fedeli, infatti nelle domeniche in cui la pandemia ha imposto restrizioni negli spostamenti, i devoti della Madonna sono comunque saliti a pregare con regolarità». Pur con notevoli sforzi, il rettore è regolarmente salito al Santuario, le funzioni e le celebrazioni si sono tenute secondo programma e il Santuario, tanto caro alla diocesi di Tortona, è rimasto e rimane aperto. Il rettore don Sesto Falchetti auspica che presto riprendono anche i pellegrinaggi così come l’afflusso dei tanti devoti che provenivano da fuori provincia e, spesso da fuori regione.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.