Domenica 16 Maggio 2021

novi ligure

Fiammetta Borsellino, la figlia del giudice ucciso dalla mafia incontra gli studenti

Oggi sarà all'istituto Ciampini Boccardo. Partecipa anche la vice ministra Floridia

Fiammetta Borsellino, la figlia del giudice ucciso dalla mafia incontra gli studenti

Fiammetta Borsellino

NOVI LIGURE — Fiammetta Borsellino, la figlia del magistrato ucciso dalla mafia nel 1992, sarà questa mattina a Novi Ligure, per incontrare gli studenti dell’istituto Ciampini Boccardo. Fiammetta Borsellino dialogherà con la vice ministra all’Istruzione Barbara Floridia, la senatrice Susy Matrisciano, il preside Mario Scarsi, la referente provinciale dell’associazione antimafia Libera Paola Sultana e le docenti Rossana Russo e Valentina Avvento, quest’ultima coordinatrice del progetto “Educazione alla legalità”.

Fiammetta Borsellino, 48 anni, è una instancabile testimone della ricerca della verità sulle stragi di Capaci e di via D’Amelio, sul presupposto, come sosteneva il padre, che «la lotta alla mafia non deve essere soltanto un’opera di repressione, ma un movimento culturale che coinvolga tutto e specialmente le giovani generazioni».

L’appuntamento si svolgerà nel rispetto delle norme anticovid e solo alcune classi potranno partecipare fisicamente all’incontro. La conferenza però potrà essere seguita da tutti in diretta streaming sul canale YouTube dell’istituto alle 9.00.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.