Lunedì 21 Giugno 2021

Carabinieri

Arrestato spacciatore: aveva in casa cocaina e 6000 euro in contanti

Arrestato spacciatore: aveva in casa cocaina e 6000 euro in contanti

NOVI LIGURE - I Carabinieri dell’Aliquota Operativa e della Stazione di Gavi hanno tratto in arresto in flagranza di reato un marocchino, con pregiudizi di polizia per reati specifici, sorpreso in possesso di cocaina.

I Carabinieri, avendo avuto sentore che l'uomo, ancorché regolarmente impiegato in una ditta del novese, si dedicasse allo spaccio, hanno richiesto e ottenuto un decreto di perquisizione alla locale Procura e, nella giornata odierna, hanno dato esecuzione allo stesso.

Dopo avere aspettato che il marocchino uscisse da casa in auto per andare al lavoro, lo hanno brevemente pedinato e quindi bloccato, hanno perquisito l’auto e subito dopo sono tornati con lui in casa. Lì, all’interno di una pentola in cucina è stata rinvenuta una busta con circa 52 grammi di cocaina e un bilancino, all’interno del forno invece era stato nascosto un piatto con della cocaina in polvere e una banconota da dieci euro arrotolata, usata per l’inalazione, inoltre, all’interno di un armadio della camera da letto sono stati trovati 6.000 euro in contanti. Al termine delle attività, l’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Alessandria su disposizione della Procura della Repubblica, per la convalida dell’arresto, mentre le indagini proseguiranno per ricostruire i canali di approvvigionamento e identificare la rete di clienti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il gesto disperato

Si dà fuoco a Moleto: interviene l'elisoccorso

16 Giugno 2021 ore 10:02
Il lutto

Dentista morto di infarto

11 Giugno 2021 ore 16:05
I video

Grigi in B, una città intera in festa

17 Giugno 2021 ore 20:59
.