Martedì 03 Agosto 2021

la rassegna

"Di Gavi in Gavi", un festival diffuso tra musica, grandi nomi e buon vino

Tantissimi gli appuntamenti tra vino, arte, cibo e turismo per scoprire il territorio

"Di Gavi in Gavi", un festival diffuso tra musica, grandi nomi e buon vino

GAVI — “Di Gavi in Gavi”, il festival annuale organizzato dal consorzio di tutela del bianco Docg, diventa diffuso e stringe alleanze con altre importanti rassegne del territorio: tra gli appuntamenti più attesi ci sono infatti i due concerti del cartellone di Attraverso Festival con Vinicio Capossela, il 23 luglio, e con Paolo Fresu, il 5 agosto, che vedranno ritornare protagonista il Forte di Gavi.

In programma poi la presentazione del Passito dal Passato, a Libarna il 4 settembre (omaggio al vino dolce amato dagli antichi Romani e prodotto da uve Cortese e Timorasso), gli aperitivi in mezzo ai filari e le degustazioni in vigna, e le letture dantesche alla Cascina Moglioni con Moni Ovadia (a Capanne di Marcarolo il 31 luglio).

Questi sono solo alcuni degli eventi che animeranno – da luglio a settembre – l’estate delle terre del Gavi. «Il “Di Gavi in Gavi” diffuso è un’opportunità – dice Maurizio Montobbio, presidente del Consorzio di tutela – per trarre una lezione dalla pandemia. Non far vivere la denominazione del Gavi solo per i giorni del suo evento principale, ma con tanti appuntamenti e che ci permettono di coinvolgere un numero maggiore di persone, in occasioni più intime e partecipative».

Per informazioni e prenotazioni è attivo il sito www.consorziogavi.com dove sono indicate le modalità di partecipazione ai singoli eventi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.