Martedì 19 Ottobre 2021

novi ligure

Giornate Fai, visite guidate alle dimore patrizie di Novi

Sabato e domenica tre palazzi del centro storico saranno aperti grazie alla Delegazione novese del Fai

palazzo-doria-tursi-novi-ligure-giornate-fai-autunno

Palazzo Doria-Tursi

NOVI LIGURE — Sabato e domenica tornano le Giornate Fai d’autunno, che a Novi Ligure propongono un percorso su “Vita domestica e collezionismo nelle dimore patrizie di Novi” che si soffermerà su palazzo Cavanna poi Cassissa in via Roma e palazzo Spinola di Variana in via Gramsci (per i soli iscritti Fai sarà possibile visitare anche palazzo Doria di Tursi).

Le visite saranno condotte dai volontari della Delegazione Fai novese, dal Gruppo Giovani e dagli studenti del liceo Amaldi. I visitatori potranno sostenere il Fai con un contributo a partire da 3 euro per ciascuna visita. La donazione online consentirà anche la prenotazione. Necessario esibire green pass.

novi-ligure-palazzo-cassissa-giornate-fai

Del palazzo Cavanna-Cassissa, di cui si visiterà in particolare il piano nobile – oggi sede bancaria – l’attenzione si concentrerà sulla storia dei fratelli Cavanna, Giuseppe e Gio.Tommaso, quest’ultimo prelato collezionista di libri al quale si deve il primo nucleo della biblioteca pubblica di Novi. Alla sua figura si può assegnare la committenza della decorazione della volta del salone principale del palazzo, riccamente affrescata con scene mitologiche.

novi-ligure-palazzo-spinola-variana-giornate-fai

La visita al settecentesco palazzo degli Spinola di Variana è arricchita dal racconto delle vicende dei proprietari di fine Ottocento-inizio Novecento, attraverso i mobili, le suppellettili e gli oggetti conservati nelle stanze del piano nobile, che consentono inoltre di tracciare un ritratto della vita della borghesia dell’epoca.

novi-ligure-palazzo-doria-tursi-giornate-fai

Nel palazzo Doria di Tursi si avrà invece modo di apprezzare una collezione di dipinti e arredi prevalentemente sei-settecenteschi provenienti dall’area ligure-piemontese custoditi all’interno di due sale del piano nobile. La visita sarà inoltre l’occasione per conoscere le curiose e rocambolesche vicende del fondatore del palazzo, Gio. Andrea II Doria del Carretto.

I palazzi Cavanna-Cassissa e Spinola di Variana saranno aperti sabato 16 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 e domenica 17 ottobre, con orario continuato, dalle 10.30 alle 18.30 (ultima visita alle 18.00). Le visite al palazzo Doria di Tursi – dedicate ai soli iscritti Fai – avranno luogo domenica 17 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 (ultima visita alle 18.00).

Giornate Fai, gli appuntamenti a Lerma, Mornese e Silvano

Dalla Madonna di Pompei ai torrazzi del castrum romano di Rondanaria, passando per gli affreschi di San Giovanni al Piano

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
Alessandria

Lungo Tanaro San Martino:
ciclista investito sulle strisce

11 Ottobre 2021 ore 11:47
.