Mercoledì 06 Luglio 2022

La consegna

I doni di Daniele e Patrizia per l'Infantile

La coppia di Silvano d'Orba ha coinvolto amici nella raccolta. Anche una maglia dei Grigi

I doni di Daniele e Patrizia per l'Infantile

La consegna dei doni all'Infantile, acquistati e raccolti da Daniele e Patrizia Barca

ALESSANDRIA - "Quest'anno il nostro Natale sarà tutto per i più piccoli".

Daniele Barca e la moglie, Patrizia Cetti, da anni sono impegnati in iniziative benefiche (anche insieme a Carmelo, papà di Daniele, dirigente di calcio), con aste e raccolte fondi (oltre 27mila euro per Telethon). Vivono a Silvano d'Orba, Daniele allena una formazione giovanile dei Boys Ovada, "abbiamo pensato ai bambini, soprattutto a quelli che, per motivi di salute, dovranno trascorrere queste giornate di festa in ospedale".

Hanno lanciato una raccolta fondi per acquistare giocattoli e altri doni, "alcune persone ci hanno portato giochi e bambole comprati direttamente da loro e anche titolari di negozi hanno offerto alcuni pezzi". Hanno riempito borse, le prime le hanno  donate all'Ospedale Infantile di Alessandria, accolti dal dottor Alessandro Canepari e da alcune volontarie di Avoi.

Fra i regali anche una maglia dell'Alessandria Calcio, per un bimbo (o una bimba), numero 7, "che ci è stata messa a disposizione dalla società grigia, sempre al nostro fianco - sottolinea Daniele - per progetti solidali".

Martedì 21 Daniele e Patrizia effettueranno la seconda consegna, al 'Gaslini' di Genova, poi saranno anche a Ravenna. "Grazie a chi ha condiviso questa idea, per regalare un sorriso a tutti".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.