Domenica 22 Maggio 2022

novi ligure

Palazzo Dellepiane, via ai lavori per sistemare il piano nobile

Il Comune di Novi Ligure ha ricevuto 700 mila di anticipo sui fondi del Pnrr e 100 mila euro dall'associazione russa Leaders' Club

novi-ligure-palazzo-dellepiane-lavori-ristrutturazione-piano-nobile

NOVI LIGURE — Sono partiti i lavori di ristrutturazione del piano nobile di palazzo Dellepiane, la sede del municipio di Novi Ligure. Lo ha annunciato il sindaco Gian Paolo Cabella.

«​​È un lavoro che mi sta molto a cuore, perché lo stato in cui versa il piano nobile è indecoroso, e abbiamo quindi iniziato la sua lunga e complicata messa a punto – ha detto Cabella – In primis abbiamo rimosso il guano dalla scala di accesso, che la rendeva impraticabile e non sana. Ora stiamo rimuovendo tutti i rifiuti, pulendo e mettendo in sicurezza le stanze, così che palazzo Dellepiane possa tornare bello come un tempo». I lavori di sgombero, affidati alla cooperativa Kepos di Piovera, costeranno circa 35 mila euro.

Fondazione Suvorov, erogati finora 30 mila euro dei 100 mila promessi

Il Comune di Novi Ligure userà i fondi per restaurare Palazzo Dellepiane. Siglato anche un accordo con il Leaders' Club dell'imprenditore russo Artem Avetisyan

Per il restauro di quello che un tempo era palazzo Negrotto Cambiaso, il Comune di Novi Ligure ha anche ricevuto una donazione di 100 mila euro da parte dell’associazione Leaders’ Club, fondata dall’imprenditore russo Artem Avetisyan, che questa estate ha visitato la città nell’ambito delle celebrazioni napoleoniche. I 100 mila euro sono arrivati in due tranche, la seconda delle quali all’inizio di dicembre.

Il Comune di Novi inoltre ha ricevuto un “anticipo” dei fondi del Pnrr da parte della Regione, per un importo di 700 mila euro. Soldi che verranno utilizzati per lavori di recupero ed efficientamento energetico di palazzo Dellepiane, in vista dell’ampliamento degli uffici. I tempi però sono stretti, perché le opere vanno affidate entro il 30 giugno del 2022. Per ora, l’amministrazione comunale ha individuato il progettista, l’architetto torinese Silvano Bandolin, il cui onorario ammonterà a 86 mila euro.

Recovery Plan, Novi vuole 39 milioni di euro per nove progetti

Adeguamento sismico delle scuole, costruzione dello scolmatore e sistemazione di Palazzo Dellepiane gli interventi principali

Tra gli scopi della ristrutturazione, c’è anche il trasferimento degli uffici del sindaco, del segretario generale e della segreteria del primo cittadino a palazzo Dellepiane (attualmente si trovano ancora a palazzo Pallavicini, in via Giacometti). Al piano nobile dell’edificio di piazza Collegiata, inoltre, potrebbe anche essere realizzata la nuova sala del consiglio comunale, che dal 2019 – salvo le sedute in videoconferenza causa Covid – “vaga” tra biblioteca civica, teatro Giacometti e Museo dei Campionissimi, dopo che è stata chiusa la vecchia aula di palazzo Pallavicini.

novi-ligure-palazzo-dellepiane-piano-nobile-lavori-ristrutturazione

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.