Mercoledì 06 Luglio 2022

novi ligure

Spazio alla Conoscenza, torna la rassegna che piace pure a Draghi

Il premier ha scritto all'istituto Ciampini Boccardo di Novi Ligure esprimendo il proprio apprezzamento. Domani appuntamento con l'astronomia

novi-ligure-spazio-conoscenza-istituto-ciampini-boccardo

La Via Lattea, Osservatorio Val d'Aosta [foto Bernagozzi]

NOVI LIGURE — Ha ricevuto anche l’apprezzamento del premier Mario Draghi il progetto “Spazio alla conoscenza”, che da quattro anni viene organizzato all’istituto Ciampini Boccardo di Novi Ligure. Con una nota ufficiale, il presidente del Consiglio si è complimentato con il preside Mario Scarsi, con i docenti Corrado Campisi e Katia Tonzillo e con gli studenti per il successo della rassegna, incoraggiando l’istituto a perseverare nell’intento di avvicinare i giovani al mondo dell’astronautica e ai temi della scienza e della tecnica.

Il progetto “Spazio alla conoscenza” si rinnova nel 2022 con l’intervento di ricercatori, ingegneri, nonché virologi quali Antonella Viola dell’Università di Padova e il vicepresidente di Astrazeneca per l’oncologia traslazionale Maurizio Scaltriti. Non mancheranno inoltre gli appuntamenti in diretta streaming con la Base Concordia in Antartide, con numerose università italiane e con l’Osservatorio astronomico della Val d’Aosta (che sarà protagonista dell'evento di domani).

mario-draghi-novi-ligure-istituto-ciampini-boccardo

Spazio alla conoscenza: a Procida

Ma non è tutto: diversi altri istituti italiani hanno preso a modello il progetto della scuola di Novi Ligure ed è nato così “Spazio che unisce”. Da qui un ulteriore sviluppo: la possibilità di presentare le attività del Ciampini Boccardo il prossimo aprile in quel piccolo grande “angolo” eletto a Capitale della Cultura 2022: Procida. Un traguardo che il team organizzativo si sta impegnando a raggiungere anche attraverso l’apertura di una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma del ministero dell’Istruzione “Idearium” per poter permettere ai docenti Corrado Campisi, Katia Tonzillo e Mauro Bisio, supportati da un nutrito gruppo di studenti del triennio di intervenire nel corso del ricco programma culturale, nelle giornate del 27 e 28 aprile con interviste, laboratori e conferenze sul tema della ricerca.

Tecnologia e innovazione: quando i satelliti parlano italiano

Appuntamento per "Spazio alla conoscenza", la rassegna su astronomia e astronautica dell'istituto Ciampini Boccardo di Novi Ligure

Spazio alla conoscenza: c'è Lorenzo Pizzuti

Intanto “Spazio alla conoscenza” procede: domani, martedì 11 gennaio alle 16.00, appuntamento con Lorenzo Pizzuti, divulgatore scientifico dell’Osservatorio della Valle d’Aosta, che tra il serio e il faceto intratterrà i partecipanti con i “Cacciatori di alieni”, in diretta streaming sul canale Youtube dell’istituto Ciampini Boccardo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.