Martedì 04 Ottobre 2022

novi ligure

Crisi Pernigotti in consiglio: stasera la parola ai dipendenti

In apertura di seduta è previsto l'intervento dei lavoratori della storica azienda dolciaria di Novi Ligure

21 Febbraio 2022 ore 15:55

di Elio Defrani

pernigotti-novi-ligure-consiglio-comunale

NOVI LIGURE — Dopo una lunga pausa natalizia torna stasera a riunirsi il consiglio comunale di Novi Ligure. All’ordine del giorno alcuni provvedimenti in materia di bilancio, il gemellaggio con la città russa di Borovichi e una riffa di interrogazioni proposte dalla minoranze.

La seduta sarà però aperta dall’audizione di una rappresentanza di lavoratori della Pernigotti. La crisi della storica azienda dolciaria novese pare infatti non avere termine. Nel novembre dell’anno scorso, dopo molte insistenze, i sindacati erano riusciti a far sedere al tavolo delle trattative uno dei fratelli Toksoz, la famiglia turca proprietaria dello stabilimento. Al ministero dello Sviluppo economico, l’azienda si era impegnata in un consistente piano di investimenti che avrebbe dovuto rilanciare marchio e produzione.

Le promesse però sono rimaste sostanzialmente lettera morta. La produzione è al palo e – dopo aver perso la campagna natalizia – di questo passo è probabile che salterà anche quella pasquale. I lavoratori sono in cassa integrazione fino al 30 giugno e dopo tale data la sorte dei 70 dipendenti è a rischio. A questo punto, paradossalmente, la soluzione migliore potrebbe essere la dichiarazione di fallimento e il commissariamento giudiziale, per evitare il trasferimento della produzione all’estero: quello che i Toksoz volevano fare già nel 2018…

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.