Mercoledì 17 Agosto 2022

cantalupo ligure

Val Borbera, una giornata in cammino sui sentieri della Libertà

Escursione tra Pertuso e Rocchetta. Nel pomeriggio anche la commemorazione ufficiale presso la stele che ricorda la battaglia

24 Aprile 2022 ore 12:30

di Elio Defrani

cantalupo-ligure-pertuso-stele-cammino-libertà-resistenza-liberazione-25-aprile

La stele di Pertuso

CANTALUPO LIGURE — Domani a Cantalupo Ligure sarà una giornata sul “Cammino della libertà”: a partire dalle 9.30 è in programma una manifestazione che unisce «passi, racconti e musica sulle orme dei nostri Partigiani», come spiegano gli organizzatori (Anpi Val Borbera, Cammino dei Ribelli, museo della Resistenza G. B. Lazagna, proloco di Albera, Cabella, Cosola, Mongiardino e Roccaforte; patrocinio dell’Isral).

Il ritrovo è alle 9.30 a Pertuso, presso la stele che ricorda la battaglia combattuta nell’agosto del 1944 tra i partigiani della divisione Pinan Cichero e gli uomini della Wehrmacht. Da qui partirà il cammino che, attraverso il “Sentiero della Libertà” condurrà alla frazione Colonne. A seguire pranzo al sacco alla cascina “La Stalla dei Ciuchi” e, al termine della sosta, partenza destinazione Rocchetta Ligure per una visita guidata al Museo della Resistenza. Il percorso sarà accompagnato da canzoni della Resistenza, con Giacomo D’Alessandro (chitarra e voce).

Alle 16.00 a Pertuso è prevista la celebrazione ufficiale con la deposizione della corona ai piedi della Stele dei Partigiani. Saranno presenti i sindaci di Cantalupo Ligure Pierluigi Debenedetti e di Novi Ligure, Gian Paolo Cabella. L’orazione è affidata al presidente novese dell’Anpi, Gianni Malfettani.

Tutti gli appuntamenti previsti per la festa della Liberazione 2022

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.