Domenica 22 Maggio 2022

arquata scrivia

Alberto Torregiani racconta il padre, ucciso dai terroristi

Nell'agguato l'autore, all'epoca 15enne, rimase paralizzato: sarà Arquata Scrivia per "ViaggiAmo con i libri"

alberto-torregiani-arquata-scrivia

Alberto Torregiani

ARQUATA SCRIVIA — Conto alla rovescia per la nuova edizione di “ViaggiAmo con i libri”, la rassegna culturale organizzata ad Arquata Scrivia dall’assessore Nicoletta Cucinella in collaborazione con il Sistema bibliotecario tortonese e l’associazione Librialsole.

La rassegna prenderà il via venerdì 13 alle 21.00: presso la Soms si terrà la presentazione del libro di Alberto Torregiani “Ero in guerra ma non lo sapevo”, da cui è stato tratto l’omonimo film con Francesco Montanari e Laura Chiatti. Pierluigi Torregiani, gioielliere milanese, venne ucciso nel 1979 dai terroristi del Pac: in quell’occasione il figlio Alberto venne colpito alla colonna vertebrale e rimase paralizzato.

Sabato 14 e domenica 15, dalle 10.00 alle 18.00, piazza Bertelli ospiterà la fiera del libro e un fitto programma di incontri con gli autori: sabato 14 sarà la volta di Stefania Chiappalupi (“La ragazza che sognava l’Africa”, ore 10.15), Maria Cicconetti (“Mani che curano - La pranoterapia nella mia vita”, ore 11.00), Gino Angelo Torchio (“Alienazione fra poesia e mistero”, ore 11.45), Elena Di Gesualdo (“Alla scoperta degli Inca”, ore 15.00), Massimo Oliveri (“Andar per schegge tra sogno e follia”, ore 15.45), Osvaldo Semino (“L’uomo delle fiere di cambio”, ore 16.30) e Valentina Usala (“Acque perpetue”, ore 17.15).

Domenica 15 invece toccherà ad Alberto Ramasso (“Figino e l’alta val Borbera nella storia”, ore 10.15), Amos Cartabia (“Alla scoperta della Valgrisenche” e “I segreti di Nonna Perla”, ore 11.00), Enrica Bosio (“Appunti di vita”, ore 15.00), Franco Arcesati e Paolo Udina (“Progetto ambiente Scrivia”, ore 15.45), Gabriele Ghio (“La mia casa sul ciliegio: lasciare la città, vivere in un bosco, essere felici”, ore 16.30) e Graziano Moro (“Nuclear”, ore 17.15).

"La mia casa sul ciliegio", ad Arquata la presentazione del libro

Gabriele Ghio, 40 anni, da tre vive in una casa costruita su un albero. Ha raccontato la sua esperienza in un volume

La rassegna coinvolgerà anche le scuole: gli studenti arquatesi incontreranno l’autore Nicola Brunialti e nella palestra delle scuole medie ci sarà una fiera del libro per ragazzi.

Ma non finisce qui: sabato 14 alle 18.00 sarà inaugurata la mostra “Acqueforti, natura luce e struttura” che vuole celebrare un maestro incisore alessandrino, Pietro Villa, attraverso l'esposizione di alcune sue significative opere nell’atrio municipio di Arquata. La mostra rimarrà allestita fino al 15 giugno prossimo. Per l’intera giornata di domenica 15 lungo le vie cittadine si svolgerà la prima edizione della “Fiera in fiore”, mostra-mercato florovivaistica alla presenza di artigiani e hobbisti.

“ViaggiAmo con i libri” avrà una coda il prossimo 27 maggio al teatro della Juta con il giornalista Antonio Caprarica, ex inviato Rai, che presenterà il suo volume “Elisabetta per sempre regina”.

antonio-caprarica-arquata-scrivia

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.