Domenica 22 Maggio 2022

pasturana

Monica Massone è Margherita nel "Cappello a cilindro rosso"

A Pasturana nuovo appuntamento con gli spettacoli di Rete Teatri, che coinvolge diversi borghi del novese

monica-massone-pasturana-cappello-cilindro-rosso

Monica Massone

PASTURANA — Sabato 14 maggio debutta a Pasturana lo spettacolo “Il cappello a cilindro rosso”, con Paolo La Farina e Monica Massone (testo e regia di La Farina). È un divertente viaggio tra gli arcani dell’animo umano, in programma alle 21.00 presso la sala Europa del municipio.

Una ragazza, Margherita, trova lavoro come custode di un magazzino di oggetti smarriti. Ritrovandosi sola in quell’ambiente non può fare a meno di fantasticare sui legittimi proprietari di quegli oggetti. Di notte la ragazza, che dorme in una stanza adiacente il magazzino, ha l’impressione che quegli oggetti prendano vita, e si imbatte nei personaggi ai quali la sua fantasia ha assegnato la proprietà di tali oggetti.

Rete Teatri: un cartellone "diffuso" nei piccoli borghi

Oltre 30 i Comuni coinvolti e una quindicina gli spettacoli proposti

 

Personaggi fantastici, fuori da logiche di spazio e di tempo, con cui la protagonista affronterà le sue paure, le sue gioie, i suoi ricordi e le sue aspirazioni. I personaggi, archetipi universali in cui tutti noi ci possiamo rispecchiare, si fondono con i miti e gli arcani dei tarocchi. Solo il fantastico possessore di un cappello a cilindro rosso rimarrà confinato nel suo mondo più intimo e invisibile. Fantasia e realtà non hanno confini, e si fondono nella meraviglia della vita. Il finale riserva una sorpresa che darà senso a ogni evento della storia.

Lo spettacolo fa parte della rassegna organizzata da Rete Teatri e che coinvolge diversi Comuni del novese e dell’ovadese. Ingresso 13 euro.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.