Giovedì 30 Giugno 2022

sindacato

Feneal Uil, Paolo Tolu confermato alla guida dei lavoratori edili

Settore in ripresa: Alessandria fa meglio della media regionale. Ma quasi quattro addetti su dieci hanno più di 55 anni

feneal-uil-congresso-alessandria-paolo-tolu-edili

TORINO — Congresso a Torino per la Feneal del Piemonte, il sindacato dei lavoratori edili della Uil. Il segretario Giuseppe Manta nella sua relazione ha toccato tutti i punti fondamentali degli ultimi quattro anni, dalla crisi economica, alla pandemia, dal Superbonus 110% al caro materiali e al conflitto in Ucraina.

Il sistema edile piemontese appare in ripresa con un aumento dell’ultimo anno sul 2019 pari al +13,7 per cento della massa salari. In crescita anche il numero delle ore lavorate (+12,1 per cento), dei lavoratori (+12 per cento) e delle imprese attive (+6,4 per cento).

Ad Alessandria i dati sono migliori della media regionale: la massa salari segna un +19,8 per cento, i lavoratori sono aumentati del 20,8 per cento e le ore lavorate del 17,8 per cento.

Edilizia industria, siglato il contratto provinciale

Benefici per imprese virtuose e lavoratori, con un occhio particolare a formazione e sicurezza

L’analisi si è addentrata anche nel problema pensionistico per i lavoratori dei cantieri, che spesso non hanno una contribuzione continuativa. Oltre un lavoratore edile su tre supera i 55 anni di età in Piemonte (e in provincia di Alessandria siamo quasi a quattro su dieci). Eppure continuano a lavorare esposti alle intemperie climatiche e su ponteggi con enormi problemi di sicurezza.

La Feneal Uil Piemonte rimarca il fatto che serve un ricambio generazionale: oggi i lavoratori sono sempre più specializzati e lo sono diventati soprattutto attraverso la formazione fatta presso le Scuole Edili territoriali che si occupano anche di formare le nuove leve per diventare gruisti, addetti alle macchine movimento terra e così via.

Inoltre il settore è sempre più multietnico, il 40 per cento dei lavoratori sono stranieri (ad Alessandria il 33 per cento, pari a 1.945 lavoratori).

Al termine dei lavori Giuseppe Manta è stato riconfermato alla guida della categoria. La segreteria regionale è composta anche dall’alessandrina Tiziana Del Bello e dal torinese Claudio Papa; tesoriere è stata eletta l’astigiana Chiara Maffè. Riconfermati anche i responsabili territoriali: per la provincia di Alessandria si tratta di Paolo Tolu.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.