Mercoledì 06 Luglio 2022

novi ligure

Alla Maddalena "Note di primavera" con il primo violino di Genova

Concerto organizzato dall'associazione Novi Musica e Cultura: il duo Garetti-Glavina si esibirà nell'antico oratorio

Alla Maddalena "Note di primavera" con il primo violino di Genova

NOVI LIGURE — Domani, domenica 5 giugno, alle 18, appuntamento con il NoviMusica, festival musicale. Presso la basilica della Maddalena si terrà il concerto del duo Garetti-Glavina. «Sarà l’occasione per poter ascoltare- dice Renzo Piccinini, presidente dell’associazione NoviMusica e Cultura- due grandi maestri, Elisabetta Garetti è primo violino al Carlo Felice di Genova».

Elisabetta Garetti inizia giovanissima lo studio del violino diplomandosi con il massimo dei voti presso il conservatorio “Nicolini” di Piacenza. prosegue gli studi perfezionandosi con alcuni dei più importanti violinisti e didatti frequentando l’Accademia Chigiana di Siena. Regolarmente viene invitata come membro delle giurie internazionali dei più prestigiosi concorsi violinistici del mondo. Nel 2003 ha fondato la società di musica da camera “Camerata Opera Ensemble” con la quale ha svolto una intensa attività cameristica in veste di solista e direttore avvalendosi della collaborazione di prestigiosi artisti come, fra gli altri, Angelo Manzotti e Giuseppe Andaloro. Insegna violino al conservatorio “Paganini” di Genova.

Non da meno è Giulio Glavina che si è diplomato proprio al “Paganini” con il massimo dei voti. Vincitore di diverse borse di studio, ha partecipato come primo violoncello nell’Orchestra della Comunità Europea. Dal 1990 ricopre stabilmente il riolo di violoncello presso la Fondazione Carlo Felice di Genova.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.